lunedì 31 luglio 2017

Radio Vaticana
(Debora Donnini) La dolorosa vicenda di Charlie Gard, il bimbo inglese affetto da una sindrome di deplezione del DNA mitocondriale, ha drammaticamente portato sotto i riflettori le malattie mitocondriali. “Charlie non è un caso isolato, come lui nel mondo 1 persona su 5.000 è colpita da una malattia mitocondriale. Solo in Italia si stima siano oltre 10.000”, fa sapere la campagna #ioxmitocon lanciata dall’Associazione Mitocon Onlus, formata da genitori di bambini affetti da queste malattie. (...)