sabato 10 maggio 2014

(a cura Redazione "Il sismografo")
(Luis Badilla) Il sito "Rorate Caeli" (blog del "mondo cattolico tradizionalista") rivela oggi, senza dare molti particolari che, tempo fa, presso la Casa Santa Marta, Papa Francesco ha ricevuto in Udienza il Superiore della Fraternità Sacerdotale San Pio X, mons. Bernard Fellay, con la quale da tempo, in particolare dopo che Benedetto XVI autorizzò la remissione della scomunica a 4 vescovi cosiddetti "lefebvriani" (21 gennaio 2009), mantiene conversazioni piuttosto lunghe e complesse senza approdare a nessun accordo che consenta la fine della separazione. Il blog precisa che per proteggere la sua fonte non può indicare la data dell'incontro, definito "non casuale", e si limita a parlare di un non meglio precisato secondo periodo del papato se questo può essere diviso in due parti. Nel dire "non casuale" "Rorate Caeli" fa capire dunque che si è trattato di un incontro voluto e programmato. Inoltre, si legge nel post che si trattò di un incontro "breve e cordiale".