venerdì 16 aprile 2021

Russia
Appello al patriarca Kirill perché salvi Naval’nyj. Arrestati i suoi sostenitori

(Vladimir Rozanskij, AsiaNews)
L’appello è contenuto in una lettera aperta dell’attivista Zoja Svetova. Il blogger oppositore di Putin è in sciopero della fame da 15 giorni e ha perso 10 kg. Rifiutata la sua richiesta per avere una copia del Corano e della Torà. Il disprezzo di Ramzan Kadyrov, l’islamico capo ceceno, amico di Putin. Perquisita la sede e bloccata la pubblicazione della rivista internet Doxa. La lotta contro una probabile vittoria dei “navalnisti” alle elezioni parlamentari. (...)

Georgia
Armenian President hosted by Catholicos-Patriarch of All Georgia Ilia II

(Public Radio of Armenia) President of Armenia Armen Sarkissian and his wife Nouneh Sarkissian were hosted by the Catholicos-Patriarch of All Georgia Ilia II. The Catholicos-Patriarch of All Georgia welcomed the official visit of the President of Armenia. He stressed that the Armenian and Georgian peoples have a centuries-old history of friendship, and noted that Armenian Apostolic and Georgian Orthodox Churches have played an important role in preserving it. He noted that the two churches play an important role in establishing peace and stability in the region. (...)

Myanmar
Myanmar: video dell’assalto contro la cattedrale di Phekhon. Puntata una pistola anche contro un sacerdote che cercava di fermare i militari

(SIR)
Il video è stato girato il 15 marzo ma è arrivato al Sir solo oggi. Riprende un attacco delle forze armate militari contro la cattedrale nella diocesi di Phekhon, città che si trova nello Stato del Shan, nella parte orientale del Myanmar. Nel video si sentono chiaramente i colpi sparati dai militari e si vedono persone in fuga. Secondo quanto riporta padre Robert, rettore della cattedrale, anche ad un prete è stata puntata contro una pistola per aver tentato di fermare l’assalto delle forze di sicurezza. (...)

Yangon, crescono uccisi e prigionieri. Sta per nascere un governo in esilio (Francis Khoo Thwe, AsiaNews)

ONU
UNHCR’s Grandi and Pope Francis share a vision of global response to displacement based on solidarity and care

(UNHCR) United Nations High Commissioner for Refugees Filippo Grandi praised Pope Francis’ holistic approach to global displacement and the needs of the most vulnerable, including those forced to flee their homes, as expressed in the encyclical letter Fratelli Tutti, during a private Audience at the Holy See today. The High Commissioner highlighted the importance of strengthening cooperation between the Holy See and UNHCR, the UN Refugee Agency, in welcoming, protecting and integrating asylum-seekers and refugees during his visit to the Vatican City. (...)

Germania
Ultimo saluto a Hans Küng, il teologo che criticava il Vaticano

(ats - tio)
Si sono tenuti oggi nella città tedesca di Tubinga i funerali di Hans Küng, uno dei massimi teologici cattolici del 20esimo secolo. Küng, otto volte dottore honoris causa e originario di Sursee (LU), si è spento dieci giorni fa alla veneranda età di 93 anni. Nel rispetto delle restrizioni Covid imposte dal Governo tedesco, solo una quarantina di persone hanno potuto ritrovarsi nella Chiesa di San Giovanni per dargli l'ultimo saluto, tra cui amici e familiari, ma anche politici e personalità degli ambienti ecclesiastici. (...)

Corea del Sud
In aumento i cattolici che seguono le messe online a causa della pandemia: la Chiesa prende atto ma prepara il ritorno in presenza

(Agenzia Fides)
Sono in aumento in Corea del Sud i fedeli cattolici che la domenica seguono e partecipano alla messa attraverso i social media e la TV. Secondo un rapporto pubblicato dalla Conferenza episcopale cattolica della Corea del Sud, e visionato dall'Agenzia Fides, i telespettatori registrati e verificati dalla Catholic Peace Broadcasting Corporation sull'apposito canale YouTube, dove si trasmettono live liturgie ed eventi pastorali, (...)

Vaticano
Venerdì 16 aprile: la giornata del Papa

*** Udienze
Papa Francesco ha ricevuto oggi in Udienza:
- Card.   Luis   Antonio   G.   Tagle,   Prefetto   della   Congregazione   per l’Evangelizzazione dei PopoliIl
- Dottor Filippo Grandi, Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati, e Seguito
 - Mons.  José  Rodríguez  Carballo, Segretario della Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica; con Mons. Arrigo Miglio, Arcivescovo emerito di Cagliari (Italia)
- Arcivescovo Mon Anthimos Jack Yakoub, della Chiesa Siro-Ortodossa di Antiochia
Tweet
- "Purtroppo, in questo mondo che ha sviluppato le tecnologie più sofisticate, ci sono ancora tanti bambini in condizioni disumane, sfruttati, maltrattati, schiavizzati, profughi. Di tutto questo noi ci vergogniamo davanti a Dio. #EndChildSlavery"

Messico
Cardenal Parolin ordenará en México a nuevo nuncio apostólico

(Guillermo Gazanini Espinoza, Sursum Corda - RD)
En el contexto del pronunciamiento del mensaje al pueblo de Dios de los obispos de México en la 110 asamblea de la Conferencia del Episcopado Mexicano, el arzobispo de Yucatán y responsable de la dimensión de pastoral social-Cáritas de la CEM, Gustavo Rodríguez Vega, adelantó la visita del Secretario de Estado Vaticano, cardenal Pietro Parolin, a México en junio próximo para conferir el episcopado al padre Fermín Emilio Sosa Rodríguez, designado nuncio apostólico en Papúa Nueva Guinea por el Papa Francisco el 31 de marzo. (...)

Filippine
Church, green groups hit Philippines’ lifting of moratorium on mining

(Mark Saludes - LiCAS)
The groups said the decision will pave the way for more “unsustainable, destructive, and supremely detrimental” projects. Church and pro-environment groups lambasted the decision of the Philippine government this week to lift a moratorium on new mineral agreements that was imposed in 2012. The groups said the decision will pave the way for more “unsustainable, destructive, and supremely detrimental” projects that will impact on poor communities and the environment. “The government may enter into new mineral agreements, subject to compliance with the Philippine Mining Act of 1995 and other applicable laws, rules, and regulations,” read the order that was signed by President Rodrigo Duterte on Wednesday, April 14. The order said new mining deals can usher “significant economic benefits” to the country, especially during the pandemic. (...)

Italia
Valle di Susa, Chiesa mobilitata per i migranti

(vocetempo.it)
Profughi diretti in Francia – Presentato il progetto di accoglienza di diocesi e associazioni di volontariato: verrà ampliato il rifugio Fraternità Massi a Oulx dove collabora per la parte assistenziale e sanitaria, la onlus torinese Rainbow for Africa. Un progetto di accoglienza, con molteplici attori in campo, con anni di collaborazione collaudata, con un obiettivo condiviso: evitare che la via di migrazione lungo i sentieri della Valle di Susa diventi strada di morte. Il progetto il 7 aprile è stato consegnato in Prefettura e illustrato nel corso di una riunione nel Vescovado di Susa con rappresentanti della Prefettura, sindaci dei comuni di Frontiera, il Vescovo mons. Cesare Nosiglia e i referenti delle diverse realtà che lo hanno elaborato (associazioni di volontariato, onlus, diocesi, Croce rossa, congregazioni religiose  (...)

Regno Unito
Prince Philip funeral 'a profound chance for Queen to say goodbye'

(BBC) The Duke of Edinburgh's funeral will be a "profound" chance for the Queen to say farewell to her husband of 73 years, the Archbishop of Canterbury has said. "She will behave with the extraordinary dignity, extraordinary courage that she always does," Justin Welby said. Prince Philip's funeral will take place at St George's Chapel in Windsor Castle at 15:00 BST on Saturday. (...)

Spagna
Tesoros de la Guerra Civil: la rara obsesión de Franco por la mano amputada del cadáver de Santa Teresa

(Abc.es - Manuel P. Villatoro)
No es un secreto que Francisco Franco se veía como un mesías; el hombre elegido para protagonizar una suerte de ‘Cruzada’ contra lo que llamaba las hordas rojas de la Segunda República. Según avanzó la Guerra Civil interiorizó su propia fantasía y, cuando el conflicto tocó a su fin en 1939, el deje dulce de atisbarse como un profeta le llevó a salir bajo palio a los eventos públicos. «Ha asimilado todos los amaneramientos de la realeza», afirmó Adolf Hitler de él durante la Segunda Guerra Mundial, cuando vio los pomposos ropajes que exhibía en los desfiles junto a su Guardia Mora. La religión, para el militar y dictador, era cuasi una obsesión.Por ello, no sorprende que Francisco Franco sintiera un cariño especial hacia las reliquias de santos. Costumbre, por cierto, (...)

Mondo
No alla schiavitù infantile: perché oggi lo diciamo ad alta voce

(Andrea De Angelis - Vatican News)
Si celebra ogni 16 aprile la Giornata internazionale contro la schiavitù infantile, promossa su iniziativa del Movimento Culturale Cristiano. Papa Francesco in più occasioni ha chiesto che si ponga fine a quella che è una piaga della società. In nome di Iqbal Masih, pakistano, morto a soli 12 anni per aver cercato di promuovere la difesa dei bambini dallo sfruttamento lavorativo. Ucciso nella primavera del 1995. Grazie all'iniziativa promossa dal Movimento Culturale Cristiano, ogni 16 aprile si celebra la Giornata internazionale contro la schiavitù minorile. In questo giorno si alza la voce per chi ha diritto a vivere senza essere sfruttato. A giocare e studiare, a formarsi come cittadino. - La storia di Iqbal - Iqbal Masih nacque nel 1983 a Muridke, in Pakistan, da una famiglia molto povera. A quattro anni lavorava già in una fornace, a cinque fu venduto (...)

Vaticano
Il circo si organizza per ripartire dopo il COVID-19. Nell'XI Giornata Mondiale del Circo il messaggio del Card. Peter K.A. Turkson

(humandevelopment.va) "Chiedo ai circensi di tutte le latitudini che tanto patiscono in questa pandemia di portare il circo, appena possibile, nei luoghi dove bambini e anziani soffrono: nonni e nipoti, che sono gli spettatori più frequenti sotto lo chapiteau, sono stati coloro che hanno pagato un prezzo altissimo e hanno sete, quanto i circensi, di un’esplosione di gioia pura come il circo sa regalare. E anche coloro che con tanta cura si occupano della loro salute hanno bisogno del balsamo della risata". (...)

Messaggio Giornata Mondiale del Circo 2021 IT - ES - EN - FR

Francia
French bishops to create a national canonical criminal court

(Christophe Henning - La Croix International - NC Reporter)
Diocesan tribunals, which mostly deal with marriage annulments, are often short-staffed and lacking in other resources. The Catholic bishops of France have decided to create an "interdiocesan canonical criminal court" on a national scale. The project, which was put forward last month during the plenary assembly of the French Episcopal Conference (CEF), is seen as part of the overall response to the crime of the sexual abuse of minors. "Many people suffer from the slowness of canonical procedures because officialdom is often overwhelmed," said Archbishop Eric de Moulins-Beaufort, the CEF president. "The creation of a national structure is also motivated by the difficulty of recruiting personnel for the existing offices," he added. (...)

ONU
L’Alto Commissario Onu per i rifugiati, Filippo Grandi, in visita in Italia e in Vaticano

(Twitter account of UN High Commissioner for Refugees, @FilippoGrandi)
"Pope Francis is one of the greatest champions of the cause of refugees and migrants. In a world which risks leaving too many behind, I went to see him today seeking strength and vision, and I left him determined and inspired to continue our work for those in need."

Libano
Libano: patriarca Rai atteso in Vaticano e nel Golfo a metà maggio

(Agenzia Nova)
Il patriarca maronita libanese, cardinale Bechara Rai, si prepara a fare una visita nei Paesi del Golfo e in Vaticano a metà maggio. Lo riferisce oggi l'agenzia di stampa "Al Markazia", secondo cui Rai visiterà gli Emirati Arabi Uniti, l'Egitto e la sede della Lega araba al Cairo. In Vaticano, il patriarca maronita incontrerà papa Francesco per discutere della sua iniziativa volta a mantenere la neutralità del Libano rispetto ai conflitti regionali e dell'appello per una conferenza internazionale sul Libano. Le visite avvengono in continuità rispetto agli incontri di Rai con le delegazioni arabe, internazionali e locali. Il prossimo 22 aprile è atteso in Vaticano il primo ministro designato del Libano, Saad Hariri.

Spagna
La ministra Ione Belarra acusa a la Iglesia de ser “cómplice” de los abusos a niños

(la razon.es)
El Congreso aprueba la primera ley contra la violencia a la infancia con amplio consenso. La titular de Derechos Sociales pide que acabe la violencia contra los niños. “No es aceptable en ninguna de sus formas”. La nueva ministra de Derechos Sociales se ha estrenado hoy en el Congreso de los Diputados en la defensa de la ley de protección a la infancia que se ha aprobado hoy en la Cámara Baja con un gran consenso entre los grupos parlamentarios, al contar solo con el “no” del PNV y de Vox y la abstención de Bildu. PP y Ciudadanos dieron su sí después de presentar una enmienda pactada. Si bien este martes se estrenó como ministra en el Senado anunciando la llegada inmediata (...)

Vaticano
Nunzio Galantino: “No hay riesgo de bancarrota en el Vaticano”

(Darío Menor, Vida Nueva)
En junio de 2018 el papa Francisco eligió a Nunzio Galantino, hasta entonces secretario de la Conferencia Episcopal Italiana (CEI), como nuevo presidente de la Administración del Patrimonio de la Sede Apostólica (APSA), el organismo que gestiona buena parte de los bienes inmuebles, los fondos e inversiones de la Santa Sede. Solo en Italia suponen cerca de 1,6 millones de metros cuadrados repartidos en casi 4.000 propiedades, un ingente patrimonio cuya explotación contribuye a costear el funcionamiento de los dicasterios de la Curia romana. (...)

(it) Vaticano, monsignor Galantino: il rischio di bancarotta non c'è (Askanews, Tiscali.it)

Grecia
Il Papa a Lesbo, cinque anni fa l'abbraccio ai profughi di Moria

(Francesca Sabatinelli - Vatican News)
Anniversario della storica e commovente visita di Francesco tra i migranti dell’isola greca, assieme al patriarca ecumenico Bartolomeo I e all’arcivescovo ortodosso di Atene e di tutta la Grecia, Ieronymos. Era il 16 aprile del 2016. Un momento di solidarietà, di umanità e di profonda fraternità con chi, in fuga da guerra e violenza, attraversa il Mediterraneo e l’Egeo per salvarsi. Quello di Francesco a Lesbo fu un viaggio segnato dalla tristezza, non dalla gioia dell’incontro. Il Papa, ancora prima di toccare il suolo greco, anticipava così ai giornalisti a bordo dell’aereo, la sua visita ai rifugiati e migranti del campo di Morìa, ai protagonisti della “catastrofe umanitaria più grande dopo la seconda guerra mondiale”, fuggiti da guerre e violenze. Francesco, il patriarca Bartolomeo e l’arcivescovo Ieronymus, tre leader religiosi, uno al fianco dell’altro  (...)

Vaticano
God’s Bankers: The Vatican financial scandal draft rankings™

(The Pillar) Vatican City State prosecutors have not yet said when they plan to take any of the figures in their sprawling Vatican financial investigation to an actual criminal trial. But eventually they’ll draft somebody to the Big Courtroom Dance. So to get ready, The Pillar brings you the Vatican Finance Scandal Draft Rankings™. Our experts tell you who’s most likely to get drafted into a courtroom, where they’ll end up answering questions — or at least facing them — from Vatican prosecutors bent on scoring a win with the judges. Plus: Who’s accused of what, who’s already in court where, and who is suing - or threatening to sue - whom. (...)

Vaticano
Papa questiona política que ignora os pobres e alerta para riscos do «populismo»

(ecclesia)
O Papa alertou para os riscos de uma pobreza que ignora os pobres, numa mensagem divulgada hoje pelo Vaticano, com críticas ao “populismo”. “A verdadeira resposta ao aumento do populismo não é mais individualismo, mas o contrário: uma política de fraternidade, enraizada na vida do povo”, escreve Francisco. O texto é dirigido aos participantes da Conferência Internacional ‘Uma política enraizada no povo’, a decorrer em Londres, promovida pelo Centro de Teologia e Comunidade (Centre for Theology & Community) da capital inglesa. Francisco questiona o que chama de “desprezo” da cultura popular e sustenta que “uma política que ignora os pobres nunca pode promover o bem comum”. (...)
Brasil/Covid-19: Papa pede unidade aos bispos brasileiros para combater a pandemia (c/vídeo)

America
El CELAM se reúne con la Congregación para la Educación Católica y la Congregación para el Clero

(Prensa Celam)
Con la participación del Card. Giuseppe Versaldi, Prefecto de la Congregación para la Educación Católica, y de Mons. Jorge Patrón Wong, secretario de la Congregación para el Clero, la Presidencia del Consejo Episcopal Latinoamericano (CELAM) presentó los avances de su proceso de renovación y reestructuración en un encuentro virtual realizado el 14 de abril, a las 12:30 p.m. de Roma. (...)

Germania
German Catholics plan huge blessing of gay unions on May 10

(Inés San Martín - Crux)
Continuing to openly challenge the Vatican, several Catholic leaders in Germany are openly supporting the blessing of same-sex couples, with a massive blessing service scheduled for May 10, in direct opposition to Rome’s chief doctrinal office. Bishop Franz-Josef Overbeck of Essen said that the priests in his diocese will face no canonical consequence if they decide to bless gay and lesbian couples next month as part of the event called “Love wins, blessing service for lovers.” However, the website organizing the campaign has no public blessings registered in his diocese to take place on May 10 or “around that date,” as the website reads. (...)

Nicaragua
Mensaje de la Comisión de Justicia y Paz de Managua: “Nos preocupa la profundización de la pobreza”

(Prensa Celam)
La Comisión de Justicia y Paz de la Arquidiócesis de Managua ha expresado su preocupación por “el desempleo, la carestía de la vida, los bajos salarios y la profundización de la pobreza que está a la vista” en Nicaragua. Toda vez que “en este contexto vemos cómo aumenta la delincuencia común y la violencia institucionalizada acompañada de leyes punitivas que no solucionan estos problemas y más bien conducen a condenas selectivas”. (...)

(it) “Giustizia e Pace” di Managua: preoccupa la disoccupazione, l’aggravarsi della povertà e la violenza (Agenzia Fides)
()

Stati Uniti
With Barrett On Supreme Court, California’s Church COVID Limits Are Being Overturned

(ijpr.org - Jefferson Public Radio - Ben Christopher) California’s churches are on a roll.After more than a year of legal tussling with state public health officials over restrictions on indoor gatherings, houses of worship — mostly evangelical or Catholic and politically conservative — have been on a winning streak at the nation’s highest court. Their latest victory came late last week when the U.S. Supreme Court’s conservative majority put a hold on the state’s limits on indoor Bible study and other forms of worship. Most legal battles play out over years, and this was a preliminary decision; the justices reversed an appellate court’s decision not to suspend the state’s rules while the broader case plays out. But the court’s majority went out of its way to note a clear trend. “This is the fifth time the Court has summarily rejected the Ninth Circuit’s analysis of (...)

Camerun
L’opera della Chiesa locale e il sostegno della Santa Sede sono decisivi per la riconciliazione

(Agenzia Fides)
“La Chiesa cattolica in Camerun può essere considerata un organismo facilitatore di dialogo: in questo senso siamo mediatori tra le due parti anche se sono solo loro che possono risolvere e lo possono fare solo dialogando. Nelle regioni anglofone il 40% della popolazione si professa cristiano e la nostra presenza mira a facilitare la pace. Lavoriamo molto con la popolazione locale, ma anche con i militari e i combattenti separatisti perchè il dialogo trionfi. Va detto che l’opera per favorire la pace ci ha portato a pagare un alto prezzo in termine di perdita di vite o di violenze subite da cristiani laici, sacerdoti”. (...)

Portogallo
JMJ 2023: Presidente da Conferência Episcopal projeta jornada aberta a «todos os jovens»

(ecclesia)
O presidente da Conferência Episcopal Portuguesa (CEP) disse hoje em Fátima que a próxima Jornada Mundial da Juventude (ECCLESIA), que Lisboa recebe no verão de 2023, quer ser aberta a “todos os jovens”. “As jornadas são uma organização da Igreja Católica, por iniciativa do Papa, para os jovens. Quereríamos muito que não fossem só jovens católicos e que fossem outros, porque assim é que a Igreja cumpre a sua missão”, referiu D. José Ornelas aos jornalistas, no final da 200ª Assembleia Plenária do episcopado, que decorreu desde segunda-feira. Durante os trabalhos, indica o comunicado final, os bispos foram informados sobre o andamento de preparação da JMJ 2023, com a presença do secretário-executivo da iniciativa, Duarte Ricciardi. O presidente da CEP admitiu que o evento está “em constante avaliação”, recordando que já foi tomada a decisão de adiar a jornada do verão de 2022 para 2023. (...)

Brasile
Francesco: il Brasile vive un dramma, la Chiesa favorisca l’unità

(Alessandro De Carolis – Vatican News)
In occasione della loro plenaria, il Papa scrive ai vescovi del grande Paese latinoamericano duramente colpito dalla pandemia: la fede è un sostegno e la speranza dà il coraggio di rialzarsi. È la nazione che macina record che non fanno felice nessuno. Oltre 300 mila morti per coronavirus, contagi che corrono e numeri che come una lama incidono sulla coscienza collettiva il contorno della tragedia, soprattutto quando affiorano notizie come quella che racconta di tombe scoperchiate nei cimiteri per far posto ad altri corpi che non si sa dove seppellire. È questo ciò che vive il Brasile dell’era del Covid ed è a questo Brasile, e principalmente ai suoi vescovi, che Francesco si rivolge con la forza della sua solidarietà nel videomessaggio che (...)

Vaticano
Messaggio del Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso ai Musulmani per il Mese di Ramadan e ‘Id al-Fitr 1442 H. / 2021 A.D.

[Text: Italiano, English, Français]
(Sala stampa della Santa Sede) In occasione del Mese del Ramadan – iniziato quest’anno il 13 aprile – e per la festa di ‘Id al-Fitr 1442 H. / 2021 A.D., il Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso ha inviato ai Musulmani del mondo intero un messaggio augurale dal titolo Cristiani e musulmani: testimoni di speranza. Questo il testo del Messaggio, a firma del Presidente del Pontificio Consiglio, Em.mo Card. Miguel Ángel Ayuso Guixot, M.C.C.J, e del Segretario del medesimo Pontificio Consiglio, Rev.do Mons. Indunil Kodithuwakku Janakaratne Kankanamalage: (...)

Vaticano
Bollettino della Sala stampa della Santa Sede: Udienze

Il Santo Padre Francesco ha ricevuto questa mattina in Udienza:
- Em.mo Card. Luis Antonio G. Tagle, Prefetto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli;
- Il Dottor Filippo Grandi, Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati, e Seguito;
- S.E. Mons. José Rodríguez Carballo, O.F.M., Arcivescovo tit. di Belcastro, Segretario della Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica; con S.E. Mons. Arrigo Miglio, Arcivescovo emerito di Cagliari (Italia).
Il Papa riceve oggi in Udienza:
- Sua Eminenza l’Arcivescovo Mon Anthimos Jack Yakoub, della Chiesa Siro-Ortodossa di Antiochia.

Stati Uniti
Catholics Can Now Support National Pastoral and Charitable Programs with #iGiveCatholic

(USCCB)
Catholics can now support eight programs administered by the U.S. Conference of Catholic Bishops (USCCB) through the online giving platform #iGiveCatholic Together. The programs being supported provide material aid to people of all faiths and support Catholic ministries in regions where the Church cannot sustain itself. Annual national collections have been the primary source of funding for these vital programs since their inception. People can learn more about each of the eight programs at https://www.usccb.org/committees/national-collections.

Vietnam
Vietnam Church celebrates anniversary of bishop's arrival

(UCA News)
Bishops across Vietnam have expressed deep gratitude to their first bishop’s first pastoral visit that laid the foundations for the local Church’s development. On April 15, some 25 archbishops and bishops concelebrated a special Mass to mark the 350th anniversary of Bishop Pierre Lambert de la Motte’s first pastoral visit to parishes in Nha Trang Diocese at Christ the King Cathedral in the coastal city of Nha Trang. The prelates were attending their first biannual meeting held at Nha Trang Bishop’s House. (...)

Europa
Simposio europeo sui giovani. Rinviato ulteriormente, l’incontro di Cracovia si terrà nel 2022

(CCEE) L’attuale situazione sanitaria, il persistere delle difficoltà di spostamento da un paese all’altro e il distanziamento sociale impediscono uno svolgimento regolare del simposio sui giovani. Previsto inizialmente per il 2020 dopo la pubblicazione dell’Esortazione apostolica Christus Vivit e per festeggiare il 100mo anniversario della nascita di San Giovanni Paolo II, spostato a ottobre 2021 a causa del coronavirus, il simposio, dal titolo “Alzati, Cristo ti chiama!”, a cui parteciperanno delegazioni di tutte le Conferenze Episcopali d’Europa e numerosi giovani, viene adesso rinviato al 2022. (...)

Ungheria
176-year-old time capsule revealed in cross on Hungarian cathedral

(Krisztina Than, Reuters) The cross on top of Hungary's largest church, the magnificent Esztergom Cathedral, has been hiding a 176-year-old time capsule that was only recovered during renovation work this year. The sealed copper canister was inside the cross on the 100-metre dome, the highest in Hungary, which survived being bombed during World War Two. The container was also badly damaged by shrapnel but when they opened it, historians discovered documents in near-perfect condition relating to the cathedral's construction. (...)

(it) Il tesoro nascosto per quasi due secoli nella chiesa più grande dell'Ungheria (La Repubblica)

Spagna
El cardenal Juan José Omella, contundente contra la explotación infantil: "Es un crimen contra la humanidad"

(COPE) Este 16 de abril tiene lugar el Día Contra la Esclavitud Infantil. Una jornada que se celebra desde 1996 para recordar el asesinato, con tan solo 12 años, del activista Iqbal Masih -- Este 16 de abril tiene lugar el Día Internacional Contra la Esclavitud Infantil. Una efeméride que se celebra en este día desde 1996, cuando fue asesinado con tan solo doce años Iqbal Masih por las mafias del negocio de las alfombras en Pakistán después de haber pasado buena parte de su vida esclavizado en fábricas (...)

Canada
Le Québec aurait-il besoin de sa propre conférence épiscopale?

(Philippe Vaillancourt, Présence)
Alors que le visage du catholicisme continue d’évoluer rapidement au pays, des catholiques québécois se demandent s’il n’est pas temps pour le Québec de songer à avoir sa propre conférence épiscopale. Une idée alimentée par une série de malaises devant la réception plus que mitigée de déclarations émanant de la Conférence des évêques catholiques du Canada (CECC), qu’il s’agisse d’aide médicale à mourir, de morale sexuelle, de la révision des partenaires de l’ONG Développement et Paix ou des cafouillages communicationnels autour de la vaccination. (...)

Stati Uniti
Ideas for the future of Catholic liturgical reform

(Thomas Reese, RNS - NC Reporter)
Other than sex, nothing is more heatedly debated by Catholics than the liturgy. Everyone has strong opinions based on years of personal experience. In the 1960s and '70s, Pope Paul VI implemented revolutionary liturgical reforms laid out by the Second Vatican Council, but after his death in 1978, the Vatican put a stop to the changes. It is now time for a second phase. In a previous column, I recommended that the Congregation for Divine Worship and the Discipline of the Sacraments in Rome update the process by which it considers liturgical questions.  (...)

Vaticano
Il Papa emerito Benedetto XVI compie 94 anni: di lui colpisce sempre la straordinaria chiarezza

(Francesco Antonio Grana, Il Fatto Quotidiano - Blog)
Il 16 aprile 2021 il Papa emerito Benedetto XVI compie 94 anni. In pochi, anche nel suo stretto staff, quando si dimise l’11 febbraio 2013 pensavano che Ratzinger sarebbe vissuto così a lungo da vedere non solo l’inizio, ma anche ben otto anni del pontificato del suo diretto successore. È legittimo pensare che se fosse rimasto Papa fino al termine della sua vita, forse non avrebbe vissuto così a lungo gravato dal peso del pontificato divenuto ormai insopportabile per un uomo anziano gradualmente privato delle forze fisiche. (...)

Stati Uniti
The Catholic difference on social justice. Archbishop Gomez talk on "Fratelli Tutti" to Minnesota Catholic Conference

(Angelus)
On April 15, Archbishop José H. Gomez delivered the keynote address to Catholic advocates gathered by the Minnesota Catholic Conference at the state’s capitol. Originally slated to be an in-person event, the organizers shifted to a virtual format in the wake of fresh violence following the police shooting of Daunte Wright in Brooklyn Center, near Minneapolis. The text of the archbishop’s remarks, delivered via Zoom, follows. (...)

Afghanistan
Il barnabita p. Scalese sul ritiro delle truppe USA: “Il rischio è ripiombare nella guerra civile e nell’instabilità”

(Agenzia Fides)
“Il rischio più grave derivante dal ritiro delle truppe americane dall’Afghanistan è che il paese possa ripiombare nella guerra civile. Finora le trattative fra il governo e i talebani, previste dagli accordi di Doha, non sono mai partite seriamente o comunque non hanno portato ad alcun risultato. Il progetto era quello di formare un governo di transizione, di unità nazionale, per poi giungere a libere elezioni, che avrebbero deciso chi dovesse governare. Ma se le parti non si parlano, come si può formare insieme un governo? Molto piú facile far parlare le armi”. E’ quanto dichiara all’Agenzia Fides p. Giovanni Scalese, (...)

Vaticano
Il Papa: lavorare “per e con” il popolo riconoscendone i valori spirituali

(Debora Donnini, Vatican News)
Nel videomessaggio di Francesco, indirizzato ai partecipanti alla conferenza internazionale "A Politics Rooted in the People" in corso a Londra, il richiamo alla politica e alle comunità di fede a non disinteressarsi dei poveri -- Costruire dal basso, con una politica intesa come servizio e che sia “non solo per il popolo ma con il popolo”, radicata nei suoi valori e nelle sue comunità. È in questo orizzonte ampio che si collocano le parole di Papa Francesco nel videomessaggio in spagnolo destinato ai partecipanti alla conferenza internazionale "A Politics Rooted in the People", (“Una politica radicata nel popolo”), organizzata dal Centro della Teologia e la Comunità a Londra (...)

Vaticano
El papa pide una "política de fraternidad" para responder al populismo

(EFE - swissinfo.ch)
El papa Francisco recomendó este jueves "una política de fraternidad, arraigada en la vida del pueblo" para responder "al auge del populismo" y sin más "individualismo", en un saludo grabado para una conferencia internacional en Londres que tratará cuestiones acerca de su libro, "Soñemos juntos". "Uno de los objetivos de vuestra reunión es mostrar que la verdadera respuesta al auge del populismo no es precisamente más individualismo sino lo contrario (...)

Haiti
Une messe contre l’insécurité chantée par tous les évêques en l’église Saint-Pierre

(Pierre Lunick Revange, juno7)
A l’initiative de la Conférence des Évêques (CEH) et de la Conférence Haïtienne des Religieux(CHR), les évêques d’Haiti ont célèbré ce jeudi une messe spéciale à l’église Saint Pierre de Pétion-Ville à midi sonnant en vue de protester contre les actes ignobles d’insécurité commis avec une fréquence quasi quotidienne sur la population. Cette même messe contre l’insécurité est chantée simultanément dans les dix diocèses du pays et dans certaines églises catholiques se trouvant aux États-Unis, au Canada et en France. Selon le mot d’ordre, toutes les institutions catholiques ont suspendu leurs activités au cours de cette journée et les cloches des églises ont résonné comme un son de révolte à travers le pays. (...)

Bielorussia
Bielorussia: mons. Butkevich (Vitebsk) presidente dei vescovi. Succede all’arcivescovo Kondrusiewicz

Mons. Butkevich in versione canora (2014)
(SIR) Sarà il vescovo di Vitebsk mons. Aleh Butkevich a presiedere la Conferenza dei vescovi cattolici in Bielorussia. L’elezione è avvenuta nel corso dell’assemblea plenaria che si è svolta a Minsk, il 14 aprile nel 30° anniversario della ricostituzione delle strutture della Chiesa cattolica nel Paese. Mons. Butkevich prende il posto di mons. Tadeusz Kondrusiewicz, che aveva dato le dimissioni a inizio gennaio come arcivescovo di Minsk per raggiunti limiti d’età, ma che continua a svolgere una serie di compiti nella struttura della conferenza episcopale (presidente della commissione per il culto e la disciplina dei sacramenti e del consiglio per l’ecumenismo, presidente della Commissione per la pastorale). (...)

Haiti
L'Eglise catholique d’Haïti debout contre le kidnapping

(Le Nouvelliste) A travers les 10 diocèses du pays, l’Eglise catholique d’Haïti a célébré ce jeudi 15 avril des messes pour exprimer sa solidarité avec les personnes victimes des actes de kidnapping dans le pays. A la paroisse Saint-Pierre de Pétion-Ville, la célébration eucharistique concélébrée par l’assemblée des évêques a été l’occasion pour exiger la libération de toutes les personnes victimes du kidnapping et protester contre l’insécurité. (...)

-«Que les pays amis ne se comportent pas comme des témoins passifs dans ce que nous vivons», appelle la Conférence épiscopale
-Mgr Launay Saturné: «Il n’est pas bon de laisser un pays aller à sa perte»

Croazia
Statement from the Sixty-Second Session of the Croatian Conference of Bishops

(IKA) The members of the Croatian Conference of Bishops assembled at the Sixty-Second Plenary Session of the CCB, chaired by the President of the CCB, Archbishop Želimir Puljić of Zadar, and held in Zagreb at CCB headquarters on April 13 and 14, 2021. The Apostolic Nuncio in the Republic of Croatia, Archbishop Giorgio Lingua, participated in the beginning of the session. Bishop Petar Palić of Mostar-Duvno, who is also the Apostolic Administrator of Trebinje-Mrkanj and the Diocese of Hvar, participated in the session as the delegate from the Bishops’ Conference of Bosnia and Herzegovina. (...)

Italia
Rifugiati, la riforma dell’accoglienza resta sulla carta. “Poco è cambiato dall’era Salvini”

(Eleonora Camilli - redattore sociale)
A tre mesi dalla conversione in legge dal dl che doveva superare i decreti sicurezza molte misure restano sulla carta. Lo denuncia la Rete Europasilo in un documento in cui invita il Governo a un cambio reale di passo: “Quanto fatto finora in distonia con gli annunci”. Un sistema che si basa ancora, sostanzialmente, sui grandi centri e che stenta a cambiare faccia. Anche perché i nuovi bandi, che dovrebbero ridefinirne i contorni, non sono stati ancora pubblicati. A tre mesi dalla conversione in legge del nuovo Decreto Immigrazione (legge 173/2020), che doveva ripristinare un modello diffuso di accoglienza per migranti e rifugiati, poco è cambiato. A denunciarlo sono le organizzazioni che si occupano della tutela di migranti e rifugiati, (...)

Cina
Pannelli solari e lavori forzati degli uiguri

(Mondo e Missione) Lo Xinjiang – regione macchiata dalla repressione di Pechino contro la minoranza musulmana – è il maggior fornitore al mondo di polisilicio, utilizzato per la produzione dei pannelli solari. Secondo il governo cinese il programma aiuta le minoranze etniche povere, ma un reportage di Bloomberg solleva nuovi pesanti interrogativi sul rispetto dei diritti umani (...)
(en) Secrecy and Abuse Claims Haunt China’s Solar Factories in Xinjiang (Bloomberg)

Spagna
El drama de Küng. Quizás la historia de este teólogo suizo refleja como pocas el drama de un impulso renovador

(José Luis Restán - Cope)
Mucho se ha escrito estos días sobre el teólogo Hans Küng, que ha fallecido a los 93 años. El cardenal Walter Kasper, que lo conocía de cerca, pudo transmitirle la bendición del Papa Francisco y ha dicho que ha muerto sintiéndose en paz con la Iglesia. También Benedicto XVI, que fue su compañero y amigo, pero al que después Küng criticó con aspereza, ha rezado por él en este momento final. Todo ello es motivo de satisfacción. Sólo Dios es juez, y sabemos que su justicia es misericordia, y que todos necesitaremos una buena ración cuando nos llegue el momento. Todo el respeto que merece Küng no debe hacer olvidar algo muy sencillo: en un determinado (...)

Vaticano
Il Papa: la politica non disprezzi i poveri, scartandoli o sfruttandoli a fini di potere

(Salvatore Cernuzio, Vatican Insider) Videomessaggio ai partecipanti alla conferenza internazionale “A Politics Rooted in the People”. Francesco scrive ai vescovi del Brasile colpito dal Covid: «Il virus dell’indifferenza infetta l’umanità e genera ingiustizia sociale» -- È contro il «virus dell’indifferenza», letale quanto il Covid, che genera «ingiustizia sociale» e porta chi ha responsabilità politiche a scartare e sfruttare i poveri, che Papa Francesco rivolge una vigorosa denuncia. Il Pontefice invia un videomesaggio in spagnolo ai partecipanti alla conferenza internazionale “A Politics Rooted in the People” (“Una politica radicata nel popolo”), organizzata dal Centro della Teologia e la Comunità a Londra (...)

Italia
Rapporto Amnesty: la pandemia da Covid-19 si è insinuata in società afflitte da disuguaglianza e discriminazione, allargando solchi e divisioni già esistenti. Ha approfittato di politiche di sanita pubblica colpevolmente inadeguate

(amnesty.it)
Nel 2020 la pandemia da Covid-19 si è insinuata in società afflitte da disuguaglianza e discriminazione, allargando solchi e divisioni già esistenti. Ha approfittato di politiche di sanita pubblica colpevolmente inadeguate. La risposta di molti governi non è stata all’altezza della sfida posta dall’emergenza globale e non pochi di loro hanno ne hanno approfittato per introdurre nuove leggi repressive. Oltre a quelle causate della pandemia, le violazioni dei diritti umani hanno colpito popolazioni civili nei conflitti, minoranze etniche, donne, dissidenti: come in un qualunque anno pre-pandemia.
Nel 2020, un semplice insieme di molecole ha scosso il mondo intero.
Talmente piccolo da non poter essere visto a occhio nudo, un virus nato a livello locale ha scatenato una pandemia globale con notevole rapidità. Qualsiasi sia l’origine precisa che verrà verificata, il coronavirus (Covid-19) e l’alto numero di vittime che ha provocato sono progrediti in parte grazie a un contesto globale di profonde e ampie disuguaglianze all’interno e tra i paesi. La situazione è stata ulteriormente peggiorata da politiche di austerità che hanno portato allo stremo infrastrutture pubbliche e sistemi sanitari e da istituzioni internazionali indebolite nella forma, nelle funzioni e nella leadership. Ed è ancor più peggiorata sotto la pressione di capi di stato che demonizzano e respingono prove e precetti universali, rivendicando strutture arcaiche di sovranità statale e promuovendo approcci di rifiuto della scienza. (...)
VENERDI 16 APRILE 2021

giovedì 15 aprile 2021

Vaticano
A chi fa gola la sanità gestita dal Vaticano

(Massimiliano Coccia - espresso.repubblica)
Fino a qualche decennio fa le strutture gestite dal Vaticano tramite una miriade di congregazioni e ordini religiosi erano un fiore all’occhiello di efficienza. E di fatto colmavano anche i vuoti dalla sanità pubblica italiana, che da Nord a Sud ha sofferto di carenze strutturali. Ma da qualche tempo, travolti da scandali, mala gestione e l’incapacità dei religiosi di trovare una governance adeguata, i nosocomi privati “made in Vaticano” sono diventati fonte di preoccupazione per la Santa Sede e rischiano, per salvaguardare indotto e posti di lavoro, di passare di mano, come nel caso dell’ospedale romano “Fatebenefratelli”, o di pesare sulle casse pubbliche in misura ingente come la “Casa sollievo della sofferenza” di San Giovanni Rotondo in Puglia.