giovedì 9 luglio 2020

Stati Uniti
Dos nuevos libro pero con il mismo título: El Próximo Papa

(Alfa y Omega) En estas semanas de inicio de verano salen a la luz en Estados Unidos dos nuevos libros de autores distintos pero, casualmente, un mismo título: The next Pope. Los publican editoriales católicas norteamericanas que a veces dan la impresión de haber desconectado del Papa Francisco.
Aparte de que no hay síntomas de fin de pontificado sino un Papa que gobierna con más independencia de la Curia vaticana que sus predecesores, los títulos suenan a muchos católicos americanos algo así como la próxima esposa en un matrimonio sereno sin indicios de divorcio.
Cada uno a su manera, los autores de ambos libros pretenden orientar a los cardenales electores sobre a quién deben votar cuando entren en la capilla Sixtina. George Weigel, conocido por su excelente biografía de Juan Pablo II pero también por sus críticas a Francisco, declaraba en un reciente webinar con periodistas católicos que «la Santa Sede sufre serios problemas financieros», hasta el punto de que podría declararse en bancarrota a final de este año. (...)

Vaticano
Santa Sede: urgente una maggiore cooperazione internazionale sugli sfollati interni

(Lisa Zengarini - Vatican News) Intervento di monsignor Ivan Jurkovič, osservatore permanente della Santa Sede, alla 44.ma sessione del Consiglio per i diritti umani a Ginevra. La Santa Sede ritiene urgente una "genuina cooperazione" nella comunità internazionale sul problema degli sfollati interni. A questo scopo, incoraggia l’elaborazione di una cornice giuridica chiara sulle responsabilità degli Stati che “assicuri la loro effettiva protezione, ottenga soluzioni durevoli e in ultima istanza salvi vite umane”. Questo il senso dell’intervento di monsignor Ivan Jurkovič, osservatore vaticano presso le Nazioni Unite e le altre organizzazioni internazionali con sede a Ginevra, che ha parlato oggi alla 44.ma sessione del Consiglio per i diritti umani in corso fino al 17 luglio nella città svizzera. Al centro dell’intervento, il rapporto del relatore speciale sugli sfollati interni (Internally Displaced Persons, in inglese -Idp), dedicato, in particolare, ai più vulnerabili tra questi: le persone con disabilità. (...)

Svezia
Lutheran leader shares spiritual insights on pandemic

(LWF) Church of Sweden Archbishop Antje Jackelén is among several dozen leaders of different religious traditions who offer personal insights from the Coronavirus pandemic as part of an online project pioneered by the Elijah Interfaith Institute. Founded in the late 1990s, the institute brings together Jewish, Christian, Muslim, Buddhist, Hindu, Sikh and Bahai leaders to build friendships and share the rich spiritual resources of their various faith traditions.(...)

Il progetto interreligioso «Coronaspection» (Riforma.it)

Spagna
Los obispos reclaman «la verdad» sobre fallecidos en las residencias

(Laura Daniele - ABC) Afirman que solo desde la transparencia «las instituciones pueden asumir sus responsabilidades». Al menos 18.833 personas murieron en las residencias de ancianos víctimas del Covid-19 o de patologías compatibles con el nuevo coronavirus según un documento interno del Ministerio de Sanidad. Para los obispos se trata de un «número suficientemente estremecedor» como para reflexionar sobre «el drama vivido» y reclamar «la verdad» sobre lo sucedido en la pandemia. Así lo planteó abiertamente el secretario general y portavoz de la Conferencia Episcopal Española (CEE), monseñor Luis Argüello, durante la rueda de prensa que tuvo lugar ayer al término de la reunión de la Comisión Permanente.

Vaticano
Ecco perché tra Viganò e Brandmüller ha ragione il cardinale. Una lettera

(S. M. - Setttimo cielo) Stando ai messaggi pervenuti a Settimo Cielo dopo il precedente post, il confronto tra l’arcivescovo Carlo Maria Viganò e il cardinale Walter Brandmüller riguardo all’interpretazione del Concilio Vaticano II si è risolto con la vittoria schiacciante del cardinale. Solo uno, tra i numerosi scriventi, ha preso le difese di Viganò. Ma la lettera che segue è interessante anche per le riflessioni con cui sviluppa l’apprezzamento a Brandmüller. L’autore, Francesco Arzillo, è un magistrato di Roma che è apprezzato autore di saggi di filosofia e teologia.
*
Caro Magister,
ci sarebbe poco da aggiungere alla lezione veramente magistrale del cardinale Walter Brandmüller, che applica l'ermeneutica della continuità in chiave non solo storiografica, ma anche teologica.(...)

Cina
Chinese bishop missing for 17 years feared dead

(UCA News) Officials say the case can be solved only by the Chinese central government and the Vatican -- An underground Chinese bishop last seen 17 years ago is feared dead as state officials reportedly push the Vatican to recognize his assistant as a bishop in his place. Bishop James Su Zhimin of Baoding in Hebei province, now aged 88, was last seen in 2003 by a Catholic in a hospital in Baoding. That was six years after he was arrested. However, he has been missing since then. Bishop Su was arrested for his refusal to join the government-sanctioned Chinese Catholic Patriotic Association (CCPA) in 1997. (...)

Mozambico
Vescovi su Cabo Delgado: «Istituzioni non all’altezza»

(Rivista Africa) Nel suo messaggio di metà giugno ai cittadini della provincia di Cabo Delgado, colpita da una violenza crescente, sedicente jihadista, la Conferenza episcopale mozambicana esprime solidarietà, e suggerisce un’analisi che punta il dito sulle cause storiche interne. -- Carissimi fratelli e sorelle di Cabo Delgado, «la pace sia con voi». Con queste parole Gesù, mostrando le sue ferite, saluta i suoi discepoli nascosti all’interno di una casa, con le porte chiuse per paura che anche a loro capitasse di essere presi e uccisi come era successo al loro Maestro. Sono parole che testimoniano la forza della vita, del perdono e del bene. (...)

Palestina
Annessione, il grido di dolore dei cristiani di Betlemme

(Mondo e Missione) Lettera aperta del clero di tutte le confessioni cristiane contro l’annessione degli insediamenti da parte di Israele: «Sentiamo il peso della storia sulle nostre spalle per continuare a mantenere la presenza cristiana nella terra dove tutto ha avuto inizio. Soffocando Betlemme l’annessione spingerà altri nostri giovani a emigrare: si fermi questa ingiustizia» -- È passata una settimana dal 1 luglio, la data per la quale il premier israeliano Benjamin Netanyahu aveva annunciato l’intenzione di dare il via all’iter per l’annessione (...)

Vaticano
Giovedì 9 luglio: la giornata del Papa

*** Nomina
***Tweet
"La fede è missionaria o non è fede. La fede ti porta sempre ad uscire da te. La fede va trasmessa. Non per convincere, ma per offrire un tesoro. Preghiamo il Signore che ci aiuti a vivere la nostra fede così: una fede a porte aperte, una fede trasparente."

Egitto
A al Moqattam chiesa e moschea costruite sullo stesso terreno, nel segno dell’unità nazionale

(Agenzia Fides) La data di inaugurazione non è ancora stata annunciata, ma sono già visibili anche da lontano le sagome imponenti della chiesa e della moschea, costruite una accanto all’altra, sullo stesso terreno di due acri, nel distretto urbano di al Moqattam, sobborgo nord-orientale del Cairo. Il complesso architettonico “una chiesa e una moschea” non prevede nessuna barriera di divisione tra i due luoghi di culto, (...)

Italia
Legge contro l’omofobia, Comunità di vita cristiana: “Nessun rischio per le libertà. Ci dissociamo da chi strumentalizza il Vangelo”

(Francesco Antonio Grana, Il Fatto Quotidiano) “Nessun rischio effettivo per le libertà fondamentali di alcuno” nel testo unico depositato alla Camera contro l’omotransfobia. Ad affermarlo è la Comunità di vita cristiana (Cvx) che, come precisano i responsabili, “riunisce adulti e giovani di ogni condizione con un’amicizia particolare con i padri gesuiti e un forte legame con la spiritualità ignaziana”. L’associazione “prende ancora una volta le distanze da qualsiasi strumentalizzazione politica del Vangelo”. (...)

Francia
Notre-Dame, gli esperti al governo: "Venga ricostruita secondo il disegno originale"

(Anais Ginori, La Repubblica) La commissione dei beni culturali dovrebbe consegnare oggi al governo il parere sul destino della cattedrale. "C'è consenso su questo punto", afferma la ministra della Cultura. La guglia potrebbe quindi tornare identica a quella immaginata da Viollet-le-Duc a fine Ottocento (...)

Vaticano
Nigeria, Sierra Leone, Ecuador e Bolivia destinatarie degli aiuti del Fondo POM per l’emergenza Covid

(Agenzia Fides) In molte diocesi dei territori di missione, le gravi conseguenze della pandemia di Covid-19, di natura sanitaria, sociale ed economica, si sono aggiunte a situazioni già drammatiche, come nel caso delle diocesi nigeriane, che hanno chiesto l’aiuto del Fondo di emergenza istituito da Papa Francesco presso le Pontificie Opere Missionarie (POM) per sostenere le Chiese dei paesi di missione di fronte all’emergenza Covid-19 (vedi Fides 6/4/2020). Nell’Arcidiocesi di Kaduna (...)

Sudan
La popolazione del Sudan supera i 43 milioni, quasi uno su quattro ha bisogno di aiuti

(Agenzia Fides)  “L'insicurezza alimentare rimane allarmante in Sudan con la crescita continua del numero degli sfollati, il declino economico, l’inflazione, l’aumento dei prezzi dei generi alimentari, aggravati dagli impatti della pandemia di Covid-19. Si tratta della cifra più alta mai registrata nella storia dell'IPC in Sudan”, hanno detto i ricercatori dell’Integrated Food Security Phase Classification (IPC), nel recente studio sulla Classifica della Sicurezza Alimentare del Sudan.Come si evince nella nota pervenuta all’Agenzia Fides, il blocco stabili (...)

Italia
Il Collegio degli scrittori de «La Civilità Cattolica» ricevuto dal presidente Mattarella

(L'Osservatore Romano) Il presidente della Repubblica italiana, Sergio Mattarella, ha ricevuto questa mattina al Quirinale, in occasione del 170° anniversario della fondazione, il Collegio degli scrittori de «La Civiltà Cattolica» guidato dal direttore, padre Antonio Spadaro. Era presente il Preposito generale dei Gesuiti, padre Arturo Sosa. È stata questa la terza volta che il presidente Mattarella ha incontrato il Collegio degli scrittori de «La Civiltà Cattolica» (...)

Vaticano
¿Por qué omitió el Papa Francisco el discurso previsto sobre Hong Kong?

(El Mundo - Lucas de la Cal) El pasado domingo durante la misa del Ángelus, el Pontífice iba a referirse a la situación que atraviesa la ex colonia británica tras la imposición de la nueva Ley de Seguridad Nacional, pero no lo hizo. Un cálculo de estrategia o el temor de perjudicar a la Diócesis de Hong Kong podrían ser los motivos. El pasado domingo ocurrió algo curioso en la Plaza de San Pedro. El Papa salía al mediodía como de costumbre al balcón del Palacio Apostólico para su discurso del Ángelus. Horas antes, a todos los periodistas acreditados, el Vaticano les había entregado una copia del discurso. En el texto figuraban unas palabras que el Papa Francisco (...)

Ghana
Covid-19: i Vescovi “troppe persone non rispettano i protocolli di sicurezza nelle manifestazioni per il voto di dicembre”

(Agenzia Fides) “Siamo preoccupati per l’alto numero di persone che disdegnano le misure precauzionali per il Covid-19 nelle manifestazioni in preparazione delle elezioni parlamentari e presidenziali del Paese che si terranno nel dicembre 2020” afferma una dichiarazione firmata dal Presidente della Conferenza episcopale del Ghana, Sua Ecc. Mons. Philip Naameh, Arcivescovo di Tamale. (...)

El Salvador
Tres testigo implican al ex Presidente de El Salvador, Alfredo Cristiani, en el asesinato de cinco jesuitas españoles. Conoció y no se opuso al atentado terrorista en la UCA

(Baltasar Bueno - religion digital) Seis horas duró la sesión del juicio de la reanudación por el atentado terrorista que causó la muerte a varias personas, entre ellas cinco jesuitas españoles, en la UCA de san Salvador en la que declararon un ex teniente y dos ex fiscales que intervinieron en el asunto, el primero en la masacre, y los otros dos en el intento de esclarecer la ver. De lo declarado por ellos se infiere que el ex Presidente de la República Alfredo Félix Cristiani Burkard tuvo, al menos, conocimiento de lo que se preparaba y no se opuso a su realización, considerándolo como autor intelectual, junto con un grupo de generales y coroneles de la masacre (...)

Cina
Foreign Ministry Spokesperson Zhao Lijian's Regular Press Conference on July 9, 2020. "China will continue to engage in constructive dialogues with the Vatican and work for the improvement of bilateral relations"

(Ministry of Foreigh Affairs, China) Reuters: (...) in his speech on Sunday, Pope Francis didn't talk about his concerns over freedom and human rights in Hong Kong which he planned to speak of. Some say Pope Francis may have been under China's pressure. Has China asked the Vatican not to talk about Hong Kong?
Zhao Lijian: (...) I am not aware of the situation, but we hope and believe that people of vision who truly care about Hong Kong will choose to act in ways beneficial to Hong Kong's development. China will continue to engage in constructive dialogues with the Vatican and work for the improvement of bilateral relations.

Vaticano
Riflessione. Tempo di ferie: ecco il "magistero delle vacanze", da Wojtyla a Francesco

(Salvatore Mazza - Avvenire) Giovanni Paolo II accetto, dapprima con riluttanza, l'invito dei giovani di Treviso a un soggiorno a Lorenzago. E da lì si sviluppò un pensiero originale sul tempo del riposo. I più grandi di noi lo ricordano bene. Una volta non si andava in vacanza. Casomai si tornava ai luoghi d’origine e se possibile si restava qualche settimana, due o tre, dai nonni o dagli zii, ma questo era tutto. Le vacanze, così come venivano intese, erano roba da ricchi. Poi venne il boom economico, che non ci fece tutti ricchi, no, ma mise nelle tasche il sufficiente per una settimana di villeggiatura. E ancora più tardi sarebbe venuto il tempo delle vacanze aggettivate (...)

Polonia
La stampa polacca rivela nuove indagini vaticane per occultamento di abusi sessuali da parte di un altro vescovo

(RC) Dopo il caso del vescovo Edward Janiak, da settimane in Polonia il Vaticano sta anche indagando per occultamento di abusi sessuali e altre negligenze il vescovo emerito di Bielsko-Zywiec, mons. Tadeusz Rakoczy, 82 anni (30 marzo 1938 - Gilowicach), in passato per oltre 20 anni ordinario diocesano della diocesi situata nelle vicinanze dei confini con la Slovacchia e la Repubblica Ceca. Secondo i resoconti della stampa locale, il vescovo in quegli anni incontrò per ben due volte un uomo, adulto, che denunciò di essere stato abusato quando era chierichetto da un sacerdote conosciuto dal presule diocesano.

Stati Uniti
Estados Unidos: Huelga por 'vidas negras' destacará el racismo - Diario El Heraldo

(elheraldo) Una coalición nacional de sindicatos junto con organizaciones antirracistas y por la justicia social realizará una huelga masiva este mes para protestar contra el racismo sistémico. En la llamada “huelga por las vidas negras”, decenas de miles de trabajadores saldrán de sus lugares de trabajo el 20 de julio, según detalles dados a conocer en exclusiva a The Associated Press. La medida de fuerza es parte de una campaña nacional contra el racismo sistémico y la brutalidad policial en Estados Unidos. En la llamada “huelga por las vidas negras”, decenas de miles de trabajadores de los sectores de comidas rápidas, taxis (...)

Africa
50 milioni di persone rischiano l'estrema povertà

(Andrea De Angelis – Vatican News) La crescita economica del continente africano prevista quest’anno era intorno al 4%. La pandemia di Covid-19, unita ad altri gravi problemi registrati negli ultimi mesi, ha totalmente ribaltato la prospettiva. La Banca africana di sviluppo lancia l’allarme: sono decine di milioni i cittadini a rischio. L’intervista all’economista Riccardo Moro. L’Africa con i suoi 500 mila casi di Covid-19 è il continente meno colpito dal nuovo coronavirus. In percentuale, infatti, i contagi sono inferiori al 5% di quelli globali. Eppure i risvolti economici dell’emergenza sanitaria sono importanti e rischiano di aprire una crisi in numerosissimi Paesi. In Africa si doveva registrare nel 2020 (...)

Vaticano
¿Por qué el Papa Francisco le dijo a monseñor Silvio Báez que el régimen de Ortega "está bastante debilitado"?

(Leonor Álvarez - La Prensa)  El obispo auxiliar Silvio José Báez hizo ver en la reciente entrevista concedida a la revista Domingo de LA PRENSA que el papa Francisco tiene conocimiento de la situación de Nicaragua y que le dijo que la caída del régimen de Daniel Ortega no va a tardar mucho, porque «está bastante debilitado». El político opositor Félix Maradiaga manifestó que «la opinión que compartió monseñor Silvio Báez sobre el santo padre, coincide con la lectura que hace gran parte de los actores importantes de la comunidad internacional», al analizar el aislamiento del régimen a nivel internacional y la falta de apoyo económico a su dictadura, lo que se (...)


Turchia
President Erdogan, preserve Hagia Sophia as a church

(rns) The Hagia Sophia, built as a cathedral in the sixth century by the Byzantines before serving as a mosque for 500 years, has been a museum since the 1920s, when the founder of modern Turkey, Kemal Attaturk, converted it to secular use. For the past few months, Turkey’s current president, Recep Tayyip Erdogan, has been making signs that he wants to turn the majestic building on the Bosporus back into a mosque. I speak for many Muslims in appealing to Erdogan to let it remain a museum. Changing the status of Hagia Sophia, “one of the most contested buildings” in the world, according to a recent report in Al-Jazeera, would create needless animosity (...)

Colombia
Iglesias de Bogotá tendrán que esperar más tiempo para abrir

(Carol  Malavar - eltiempo) Decreto nacional solo autoriza a los templos religiosos de los municipios no covid. Los feligreses católicos tendrá que esperar un poco más para volver a asistir a una ceremonia religiosa, por lo menos hasta cuando baje la propagación del virus del covid-19. (Lea también: Iglesia católica iniciará piloto para reabrir sus templos). El sacerdote Jorge Bustamante, director de doctrina de la Conferencia Episcopal y vocero para el diálogo nacional de reapertura de los templos, dijo que el decreto nacional prevé que sean los alcaldes los que soliciten ante el Ministerio del Interior la reapertura de los servicios religiosos en sus respectivos municipios. (...)

Regno Unito
The Lambeth Conference reschedules to 2022

(Episcopal News Service) The Archbishop of Canterbury, Justin Welby, has sent a message encouragement to “walk together and be good news” to the bishops and spouses of the Anglican Communion today – in the month that would have seen the fifteenth Lambeth Conference hosted in Canterbury. Due to the COVID-19 pandemic, this decennial meeting of Anglican bishops and spouses had been rescheduled to the British summer of 2021. Since then (...)

Argentina
Settimana Sociale 2020: "In modo creativo, dobbiamo chiederci: come possiamo uscire da tutto questo?"

(Agenzia Fides)  "Guardare il futuro con creatività": su questo tema si è svolta in Argentina la seconda giornata della Settimana sociale 2020, che si tiene in modo virtuale a causa della pandemia. Martedì 7 luglio hanno partecipato nella conferenza, il dottor Fernán Quirós, Ministro della Sanità della città di Buenos Aires; Juan Cabandie, Ministro dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile della nazione; il dottor Eduardo López, epidemiologo, ed Enio García, Capo di stato maggiore del Ministero della salute. Il moderatore del panel era Monsignor Rubén Oscar Frassia, (...)

Vaticano
Bollettino della Sala stampa della Santa Sede: Nomina

Nomina dell’Arcivescovo Metropolita di Santiago de Guatemala (Guatemala)
Il Santo Padre ha nominato Arcivescovo Metropolita dell’Arcidiocesi di Santiago de Guatemala (Guatemala) S.E. Mons. Gonzalo de Villa y Vásquez, S.I., trasferendolo dalla Diocesi di Sololá-Chimaltenango.

Canada
Les évêques catholiques du Québec font fi du décret d'urgence sanitaire

(Michel-Félix Tremblay, Radio-Canada) «Le nombre n'est pas un enjeu», peut-on lire dans une missive envoyée par l'archevêque de Rimouski, Mgr Denis Grondin, aux curés de son diocèse le 30 juin dernier. Une bénédiction qui va en contradiction avec les directives du ministère de la Santé, qui limitent à 50 le nombre de fidèles, peu importe la dimension de l'église. La lettre de l'archevêque Grondin commence ainsi : "Mgr Pierre Murray, de l'Assemblée des évêques catholiques du Québec, nous informe que la limite maximale de 50 personnes lors d'un rassemblement ne s'applique pas aux églises". (...)

Gerusalemme
Patriarch Theophilos of Jerusalem issues statement on Hagia Sophia

(archons.org) On Wednesday, July 8, 2020, His Beatitude Patriarch Theophilos III of Jerusalem stated the following regarding the keeping of the status of the Church of Hagia Sophia: It is with utmost seriousness that We express Our concern over recent calls from members of the Turkish government to alter the current status of the Hagia Sophia from a museum to a mosque. This magnificent Byzantine Church structure, which captivates the world until today, (...)

Haiti
Haïti – Coronavirus : Reprise des activités religieuses, l’Eglise Catholique adopte un protocole sanitaire

(Vant Bèf Info) L’Eglise Catholique en Haïti annonce un ensemble de mesures qui seront adoptées lors de la réprise des activités religieuses, fixée pour le 12 juillet prochain. L’Archevêque Métropolitain de Port-au-Prince, Monseigneur Max Leroy Mésidor, qui intervenait ce mardi 7 juillet lors d’une conférence de presse en a fait le point. -- « Cela nous avait fait beaucoup de peine le fait de ne pas pouvoir nous réunir avec tous nos fidèles, ça fait trois mois environ » a déclaré le Monseigneur Max Leroy Mesidor qui souligne pour les chrétiens que la maladie (...)

Vaticano
Papa Francisco enfrenta otro revés durante la pandemia

(Francis X. Rocca, WSJ - La Tercera) La restricción de hacer eventos públicos, a raíz de los contagios por coronavirus, ha sido el último golpe a un Pontífice que se siente más cómodo comunicándose con las masas que lidiando con la burocracia del Vaticano. -- Las restricciones para la realización de eventos públicos, con el fin de lidiar con la pandemia del coronavirus, es el último golpe al Papa Francisco, cuyo pontificado ha estado luchando en los últimos años para sostener las esperanzas progresistas que el argentino ofreció al comienzo de su papado. (...)

Giappone
“Abolition of nuclear power. An Appeal from the Catholic Church in Japan” English version Released

(CBCJ) On March 11, 2011, Japan’s Fukushima Daiichi Nuclear Power Station suffered a serious accident including meltdown. The bishops of Japan concluded that nuclear power generation should be immediately abolished in the face the insoluble dangers it presents, including widespread health damage to children. They published a book in Japanese, 今こそ原発の廃止を─日本のカトリック教会の問いかけ (https://www.cbcj.catholic.jp/publish/genpatsu/). The bishops’ Japanese-language book has now been issued in an English version on the Internet for the whole world. The bishops hope that from various perspectives around the world, the elimination of nuclear power generation proposed in this document will be discussed as an important issue for the sustainability of the earth.

Palestina
Abbas says ready to resume peace talks with Israel

(jpost) Abbas told Russian President Vladimir Putin that the Palestinians want the proposed negotiations to be based on “international legitimacy” and with the participation of other countries. The Palestinians are prepared to return to the negotiating table with Israel under the auspices of the Quartet, which comprises the US, EU, UN and Russia, Palestinian Authority President Mahmoud Abbas said on Wednesday. Abbas told Russian President Vladimir Putin during a phone conversation that the Palestinians want the proposed negotiations to be based on “international legitimacy” and with the participation of other countries, according to a statement released by the PA’s official news agency Wafa. (...)

Oceania
Verso una nuova normalità. Dichiarazione della Conferenza delle Chiese del Pacifico

(L'Osservatore Romano) «L’impatto del coronavirus, sebbene profondamente tragico da una parte, ci offre un’opportunità unica di immaginare la vita in un modo diverso. Mai prima d’ora il nostro mondo è stato così benedetto dalla creatività e dall’ingegnosità, eppure anche così tormentato dalla nostra follia nel credere che non ci sono limiti al nostro potere e a ciò che possiamo fare. Il covid-19 ha rivelato questa pazzia nel modo più sorprendente e impressionante. (...)

Colombia
El ELN propone al Gobierno colombiano un cese al fuego bilateral de 90 días

(Efe) La guerrilla colombiana del Ejército de Liberación Nacional (ELN) propuso este martes al presidente de Colombia, Iván Duque, pactar un cese al fuego bilateral por 90 días, en atención al llamamiento que hicieron el Consejo de Seguridad de la ONU y el papa Francisco por la pandemia de coronavirus. Así lo expresó el Comando Central (Coce) del ELN en un comunicado en el que expresa que, "teniendo en cuenta la Resolución 2532 (del Consejo de Seguridad de la ONU) que está en correspondencia con el llamamiento del Papa Francisco, le proponemos al presidente Iván Duque pactar un cese el fuego bilateral por 90 días". La comunicación del ELN recuerda que "nuestra delegación de diálogos, que se encuentra en La Habana, está facultada para tramitar todos los detalles operativos" de esa tregua. (...)

Congo (Rep. Dem.)
Propuesta de índole electoral aviva tensiones en RD del Congo

(Prensa Latina) La postulación de un candidato para encabezar el órgano electoral en República Democrática del Congo (RDC) actúa hoy como catalizador de discordias políticas, ligadas al exmandatario Joseph Kabila. Según la propuesta, la presidencia de la Comisión Electoral Nacional Independiente (CENI) podría ser ocupada por su actual secretario ejecutivo nacional, Ronsard Malonda, pero el anuncio despertó otra ola de descontento tras la reciente revuelta por tres proyectos de leyes dirigidos a reformar el sistema judicial. (...)

Germania
In Germania l'ultimo saluto a Georg Ratzinger. Il messaggio di Benedetto XVI

(Amedeo Lomonaco - Vatican News) Si sono tenuti nel Duomo di Regensburg i funerali di monsignor Georg Ratzinger, morto lo scorso primo luglio all’età di 96 anni. Benedetto XVI, che il 18 giugno scorso ha voluto affrontare il viaggio in aereo per rivedere il fratello, ha inviato un messaggio letto durante la celebrazione, tra le lacrime, da monsignor Georg Georg Gänswein. In quest’ora dell’ultimo saluto a mio fratello, io sono con voi. Sono queste le prime parole del messaggio di Benedetto XVI letto da monsignor Georg Gänswein, (...)

(en) Retired Pope Benedict follows his brother’s funeral virtually (CNS - Crux)

Stati Uniti
Texas executes Billy Wardlow, who was 18 when he killed a man. Experts argued that's too young for a death sentence

(Jolie McCullough, The Texas Tribune) Wardlow had asked the U.S. Supreme Court to rule that he was too young to get the Texas death penalty. His execution was the first in Texas to proceed during the pandemic as the coronavirus rages across the state. -- The state of Texas executed Billy Joe Wardlow on Wednesday night for a 1993 East Texas robbery and murder. It was the state's first execution since the coronavirus swept through the state. (...)

(fr) Le Texas renoue avec ses exécutions capitales (Afp - La Presse)

Spagna
«Estamos llamados a remar juntos»

(Del Editorial de Alfa y Omega) La catedral de Santa María la Real de la Almudena (Madrid) acogió el pasado lunes una Misa funeral por los difuntos de la pandemia, organizada por la Conferencia Episcopal Española y a la que asistieron los reyes de España, pero no así el presidente del Gobierno. En medio de esta «tempestad», subrayó el cardenal Osoro, el Señor «no nos deja» y es necesario recordar que «somos todos hijos de Dios y, por eso, hermanos entre nosotros». Frente «al sectarismo, a la crispación y al enfrentamiento», el purpurado reivindicó «la sencilla lección de solidaridad » de tantos en este tiempo y pidió aunar esfuerzos para «que nadie se quede atrás».
Revista Alfa y Omega

GIOVEDÌ 9 LUGLIO 2020

mercoledì 8 luglio 2020

Europa
Marte, cratere Korolev: il video dell'Agenzia Spaziale Europea

(lagazzettadelmezzogiorno.it) Marte, il cratere Korolev di 82 km nel video dell'ESA, Agenzia Spaziale Europea. -- Il cratere Korolev, profondo due chilometri, rappresenta un grande serbatoio di ghiaccio permanente non polare su Marte. Il cratere prende il nome dal capo ingegnere missilistico e progettista di veicoli spaziali Sergei Pavlovich Korolev (1907-1966), soprannominato il padre della tecnologia spaziale russa. Il video del cratere Korolev su Marte dell'Agenzia Spaziale Europea (ESA) è stato creato utilizzando un mosaico di immagini fatto da osservazioni in orbita singola della telecamera stereo ad alta risoluzione (HRSC) su Mars Express, che è stato pubblicato per la prima volta a dicembre 2018 (video Youtube - European Space Agency, ESA).

Italia
Alla Pontificia Università Lateranense una laurea in Filosofia valida anche in Italia

(Aleteia) Grazie ad un accordo tra “l’Università del Papa” e l’Università degli Studi di Perugia. Uno dei grandi paradossi italiani accademici si sta superando: paesi asiatici, europei o americani, riconoscono i titoli delle facoltà e delle università ecclesiastiche, ma fino a poco tempo fa non lo faceva l’Italia. Un decreto del presidente della Repubblica del 2019 ha risolto in parte questa situazione, stabilendo che siano riconosciuti dallo Stato italiano i titoli accademici di baccalaureato e di licenza delle facoltà pontificie per materie come la Teologia, Sacra Scrittura, Diritto Canonico, Liturgia, Spiritualità, Missiologia e Scienze Religiose. Manca ancora oggi il riconoscimento degli studi delle facoltà ecclesiastiche (...)

Mozambico
Fundação AIS lança campanha em socorro dos cristãos de Cabo Delgado

(ecclesias) O secretariado português da Fundação Ajuda à Igreja que Sofre (AIS) lançou hoje uma campanha de oração e de ajuda de emergência em favor dos cristãos de Cabo Delgado, norte de Moçambique, ameaçados por grupos jihadistas. “A região de Cabo Delgado, no norte de Moçambique, está sob ataque de grupos armados desde outubro de 2017. Esses ataques têm aumentado de intensidade especialmente desde o início do corrente ano”, assinala um comunicado enviado à Agência ECCLESIA. A fundação pontifício fala em mais de 200 mil desalojados na Diocese de Pemba. (...)

Colombia
División en Iglesia Católica por declaraciones del Arzobispo de Cali. Monseñor Monsalve habría señalado una 'venganza genocida' del Gobierno contra procesos de paz

(El Tiempo) Durante la quinta asamblea virtual de la Comisión Étnica para la Paz y Defensa de los Derechos Territoriales, el arzobispo de Cali, monseñor Darío Monsalve, señaló que en el Gobierno se estaría aplicando una especie de "venzanza genocida" contra los procesos de paz con las Farc y el Eln. Sin embargo, la Nunciatura Apostólica no respaldaría la posición del Arzobispo. (...)

India
Rape-accused Indian bishop set to move Supreme Court

(UCA News) A Catholic bishop accused of raping a nun plans to appeal to India's highest court to set himself free from the case, maintaining that it was fabricated because of a personal vendetta, his lawyer said. "It is a fit case for appeal," said advocate C.S. Ajay, a counsel of Bishop Franco Mulakkal of Jalandhar in Punjab state. The bishop is facing trial on rape charges after a Catholic nun, former superior of a diocesan congregation under the bishop, accused him in June 2018 of raping her four years ago. (...)

Vaticano
7 anos depois de Lampedusa, Francisco denuncia «inferno» vivido pelos migrantes na Líbia

(ecclesia) Papa presidiu hoje a uma Missa no Vaticano, com transmissão online, assinalando o 7.º aniversário da sua viagem à ilha italiana de Lampedusa, evocando o “inferno” vivido agora pelos migrantes na Líbia. “Vocês não imaginam o inferno que ali se vive, naqueles campos (lager) de detenção. E aquelas pessoas apenas vinham com uma esperança, de atravessar o mar”, disse Francisco, na homilia que pronunciou durante a celebração. “Que a Virgem Maria, conforto dos migrantes, nos ajude a descobrir o rosto do seu filho em todos os irmãos e irmãs obrigados a fugir da sua terra por causa de tantas injustiças que ainda afetam o nosso mundo”, acrescentou. (...)

America
Coronavirus Covid-19: Carriquiry (vicepresidente emerito Cal), “sette sfide per la Chiesa latinoamericana”, chiamata a essere “ospedale da campo”

(SIR) Un invito alla Chiesa latinoamericana a “discernere i segni dei tempi”, mentre il continente è diventato l’epicentro dell’epidemia di Covid-19, arriva da Guzmán Carriquiry Lecour, vicepresidente e segretario esecutivo emerito della Pontificia Commissione per l’America Latina (Cal), attraverso una relazione – i cui contenuti sono stati anticipati al Sir – che viene tenuta stamattina in modo virtuale ai direttori delle Pontificie opere missionarie (Pom) dei Paesi latinoamericani. Per Carriquiry la pandemia (...)

Coronavirus Covid-19: Carriquiry (vicepresidente emerito Cal), “Chiesa latinoamericana proponga contributo originale ai cammini di ricostruzione”

Colombia
Gobierno colombiano expide protocolos para sector religioso

(Calderón Gómez, Prensa Celam) El Ministerio de Salud y Protección Social de Colombia presentó la resolución mediante la cual adopta el protocolo de bioseguridad para mitigar, controlar y realizar un manejo adecuado del riesgo que implica la propagación del coronavirus en las actividades vinculadas con el sector religioso. De acuerdo con la comunicación cada entidad religiosa podrá adaptar el protocolo de bioseguridad a los ritos de su tradición, sin desconocer el marco general de la normativa propuesta por las autoridades gubernamentales. (...)

Pakistan
I Vescovi: preoccupazione per l'aumento della violenza verso le minoranze religiose

(Agenzia Fides) "Nonostante l'attuale pandemia di Covid-19, che sta ponendo la sua parte di sfide in Pakistan, l'intolleranza religiosa e la discriminazione negli ultimi mesi sono in aumento": è la denuncia della Commissione nazionale per la Giustizia e la Pace (NCJP), in seno alla Conferenza episcopale del Pakistan. Nel comunicato inviato all'Agenzia Fides si afferma: "Di recente, Nadeem Joseph, cristiano di Peshawar, è morto a causa delle ferite da arma da fuoco che ha ricevuto il 4 giugno 2020. Alcuni giorni dopo, (...)

I crimini basati sulla discriminazione religiosa non possono restare impuniti

Italia
Ennio Morricone, Papa Francesco ha telefonato alla moglie. «Sta pregando per lui»

(Ansa - Il Messaggero) Papa Francesco ha voluto far sentire la propria vicinanza alla famiglia di Ennio Morricone. Una telefonata breve e affettuosa alla vedova, per confortarla e assicurarle che avrebbe pregato per lui. Il Santo Padre ha chiamato nel tardo pomeriggio di ieri - secondo quanto riferisce Ansa - e ha parlato per qualche minuto con la signora Maria. Una conversazione piena di affetto nella quale il pontefice ha assicurato le sue preghiere per il premio Oscar scomparso e per tutta la sua famiglia. I coniugi Morricone e Papa Francesco si erano del resto conosciuti personalmente, come ha ricordato di recente il cardinale Gianfranco Ravasi in occasione di una messa, composta dal Maestro, per il bicentenario della ricostituzione della Compagnia del Gesù. E Morricone, in un'intervista per i 90 anni, aveva raccontato di aver pianto due volte nella vita: «Per Mission e per Papa Francesco».

Myanmar
«Myanmar, sepolti da una valanga di ingiustizia»

(Mondo e Missione) Le dure parole del cardinale arcivescovo di Yangon, Charles Bo, ai funerali delle 172 vittime della frana nella miniera di giava, tra cui anche alcuni cristiani. Un affare da miliardi di dollari fondato su illegalità e corruzione favorite dalla guerra dimenticata tra l’esercito birmano e le milizie kachin -- Le 172 vittime del disastro nella miniera di Wai Khar non sono state sepolte solo dal fango «ma anche da una valanga di ingiustizia». È quanto ha denunciato l’arcivescovo di Yangon, (...)