mercoledì 17 novembre 2021

Vaticano
Mercoledì 17 novembre: la giornata del Papa

(a cura Redazione "Il sismografo")
*** Udienza generale del Santo Padre: "San Giuseppe patrono della Chiesa universale, il cui nome in ebraico significa 'Dio accresca, Dio faccia crescere' ”
Testo dell'allocuzione del Papa

Il Papa, iniziando un nuovo ciclo di catechesi, incentra la Sua riflessione su San Giuseppe, sul tema: San Giuseppe e l’ambiente in cui è vissuto (cfr Lettura: Mi 5,1.2-3.4).
Cari fratelli e sorelle, buongiorno!
L’8 dicembre 1870 il Beato Pio IX proclamò San Giuseppe patrono della Chiesa universale. A 150 anni da quell’evento, stiamo vivendo un anno speciale dedicato a San Giuseppe, e nella Lettera Apostolica Patris corde ho raccolto alcune riflessioni sulla sua figura. Mai come oggi, in questo tempo segnato da una crisi globale con diverse componenti, egli può esserci di sostegno, di conforto e di guida.
(a cura Redazione "Il sismografo")
*** Saluto del Santo Padre ai fedeli e pellegrini di lingua italiana al termine dell'Udienza generale
Papa Francesco ricorda all'apertura del saluto la Prima Giornata nazionale italiana di preghiera per le vittime di abusi. (18 novembre 2021) Iniziativa in concomitanza con la Giornata europea per la protezione dei minori contro lo sfruttamento e l'abuso sessuale promossa dal Consiglio d'Europa.
(a cura Redazione "Il sismografo")
*** Comunicato Stampa del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, 17.11.2021
Conferenza Internazionale - “Eradicating Child Labour, Building a Better Future”
Nel suo Messaggio all’Incontro Globale della FAO sull’eliminazione del lavoro minorile in agricoltura, lo scorso 2 novembre, Papa Francesco afferma che “ancor di più quando si manifesta come sfruttamento, il lavoro minorile diventa un flagello che ferisce crudelmente l’esistenza dignitosa e lo sviluppo armonioso dei più piccoli, limitando considerevolmente le loro opportunità di futuro, poiché riduce e lede la loro vita per soddisfare i bisogni produttivi e lucrativi degli adulti”.
Tweet
- "San Giuseppe, venuto dalle periferie, ci aiuti a convertire il nostro sguardo e a prenderci cura delle persone scartate e ai margini della società. "