venerdì 26 novembre 2021

Vaticano
Koch: il Papa a Cipro e in Grecia, grande passo per il dialogo della carità

(Christine Seuss e Francesca Sabatinelli, Vatican News)
A una settimana dal viaggio di Francesco a Cipro e Grecia, a partire dal prossimo 2 dicembre, il presidente del Pontificio Consiglio per l’Unità dei Cristiani indica l’alto valore ecumenico della visita che porterà Francesco in due Paesi a maggioranza ortodossa -- Una importante spinta ecumenica, un significativo momento di dialogo e incontro, un richiamo alla comunità internazionale a tenere i cuori e coscienze aperti di fronte alla tragedia dei rifugiati e dei migranti. Sarà tutto questo la visita che Papa Francesco, dal 2 al 6 dicembre prossimi, compirà a Cipro e in Grecia, con importanti appuntamenti a Nicosia, ad Atene e sull’isola di Lesbo, tappe che segneranno l’occasione per fortificare le relazioni tra la Chiesa cattolica e quella greco-ortodossa, come conferma il cardinale Kurt Koch, presidente del Pontificio Consiglio per la Promozione dell’Unità dei cristiani: (...)