giovedì 25 novembre 2021

Mondo
Generale al Raisi eletto presidente dell'Interpol. E' accusato di tortura in 5 Paesi, tra cui Francia e Turchia

(a cura Redazione "Il sismografo") Il generale degli Emirati Arabi Uniti Naser Ahmed al Raisi è stato eletto presidente dell'Interpol durante l'assemblea generale di Istanbul. Raisi è denunciato per tortura in 5 Paesi, tra cui la Turchia e la Francia. (Ansa)
Giovedì è stato eletto il nuovo presidente dell’Interpol, l’organizzazione internazionale che facilita la cooperazione tra polizie di paesi diversi. Tra i candidati il favorito era Ahmed Naser al Raisi, un importante funzionario del governo degli Emirati Arabi Uniti, di cui è ispettore generale per il ministero dell’Interno. Ma pochi giorni fa due uomini britannici precedentemente detenuti nel paese hanno avviato una causa accusandolo di aver supervisionato torture e altri abusi avvenuti durante la loro detenzione. (Il Post)