venerdì 26 novembre 2021

Libano
Premier libanese: dal papa sostegno su dialogo e riconciliazione

(Fady Noun, AsiaNews)
È durato 30 minuti l’incontro di ieri in Vaticano fra il pontefice e Nagib Mikati. La preoccupazione per la situazione del Paese e le preghiere perché “Dio lo salvi da tutte le crisi”. Rinnovato l’invito per un viaggio apostolico nel Paese dei cedri. Respingere “l’odio, l’intolleranza, l’oppressione in tutte le sue forme e in tutti i luoghi”.  --  Ricevuto ieri da papa Francesco, il primo ministro libanese Nagib Mikati è ripartito dal Vaticano con la convinzione che “il Libano riceva un’attenzione particolare da parte della Santa Sede” e che quest’ultima “farà tutti gli sforzi per sostenere [Beirut] nei forum internazionali”.  (...)