martedì 16 novembre 2021

Libano
Beirut, vescovi e patriarchi: ‘purificare la memoria’

(Fady Noun, AsiaNews)
Si è conclusa la 54ma sessione ordinaria Apecl, svolta a Bkerké dall’8 al 13 novembre. Rinnovata l’adesione alla “iniziativa nazionale” promossa dal card. Raï sulla neutralità e la conferenza Onu. Necessario stabilire un “dialogo di amore e verità” fra cittadini. Presidente Caritas: in Libano “difficile distinguere chi è nel bisogno da chi è povero”. -- L’Assemblea dei patriarchi e dei vescovi cattolici del Libano (Apecl) ha lanciato un appello nei giorni scorsi alla “purificazione della memoria” nazionale e a una “lettura critica” del cammino intrapreso “da tutte le componenti politiche” del Paese. (...)