venerdì 26 novembre 2021

Italia
Preti no vax, linea soft dei vescovi: "Almeno fate il tampone"

(Giovanni Panettiere, Quotidiano Nazionale)
Il presidente della Conferenza epicopale, Gualtiero Bassetti: "Difficile imporre un obbligo a chi non è vincolato dalla legge civile". Ma la Cei sposa la strategia dei vaccini: sono una garanzia, il tampone non risolve il problema -- Meglio la carota che il bastone con i preti No Vax. I vescovi scelgono la via della moderazione coi presbiteri che seguono le orme dell’ex nunzio apostolico negli Stati Uniti, l’arcivescovo Carlo Maria Viganò, l’alfiere dei complottisti in abito talare. L’ultimo della lista, in ordine di apparizione sul proscenio nazionale, è il cappellano dell’ospedale di Santa Agata di Militello, nel Messinese. Una quarantina d’anni, don Giuseppe Agnello rifiuta l’etichetta di ’negazionista Covid’, (...)