lunedì 1 novembre 2021

Italia
La pessima idea dei no-green pass di Novara di sfilare travestiti da internati dei lager

(agi.it)
Insorge l'Unione delle comunità ebraiche italiane per il filo spinato e i cartelli che paragonano la campagna vaccinale alla tragedia della Shoah. "Una vergogna intollerabile", denuncia all'AGI Noemi Di Segni, presidente dell'Unione delle comunità ebraiche -- Le immagini sono forti: persone in fila, unite da un filo spinato che tengono in mano e con indosso pettorine che replicano le divise degli internati nei campi di sterminio nazisti. Solo che l'occasione non è la commemorazione della shoah, ma la protesta contro l'obbligo di green pass. E ce n'è abbastanza per fare infuriare tutti: dalle comunità ebraiche all'associazione partigiani passando per le forze politiche di mezzo arco istituzionale (...)