mercoledì 24 novembre 2021

Francia
Francia: i religiosi oltre l’abisso?

(Lorenzo Prezzi, SettimanaNews)
Dal modo in cui si gestisce la devastante memoria degli abusi dipenderà la capacità di aprirsi al futuro: è stata la convinzione di circa 300 superiori e superiore maggiori radunati in presenza e in video a Lourdes (16-19 novembre) dalla Conferenza dei religiosi e religiose di Francia (Corref). Compito dell’assemblea era quello di recepire il rapporto della Commissione indipendente sugli abusi sessuali nella Chiesa (Ciase) che l’organismo ecclesiale aveva voluto, assieme e alla conferenza episcopale. Aprendo l’assemblea generale, la presidente, sr. Véronique Margron ha messo ciascuno davanti alle sue responsabilità rispetto al male commesso da religiosi e religiose verso minori o adulti vulnerabili. Non per negare il male compiuto, irreversibile e irreparabile, ma per affermare una responsabilità collegiale che deve deliberare e decidere. (...)