martedì 19 ottobre 2021

Vaticano
Segreto, confessione e abusi: il cardinal Federigo, l’Innominato e Lucia

(Andrea Grillo -  cittadellaeditrice.com)
La tradizione del sacramento della penitenza deve restare vigilante su alcuni snodi fondamentali della sua evoluzione storica. La pressione degli eventi può certo portare ad esagerazioni, che spesso condividono, sorprendentemente, alcuni “luoghi comuni” fondati, che però facilmente diventano unilaterali. Così a verità che si possono dimenticare, e devono essere invece ricordate, corrispondono evidenze sospette, perché non fondate, tendenziose e svianti. Il card. Piacenza ha ricordato proprio oggi (Ndr - Acistampa) una verità che ha fatto parte della tradizione sacramentale in modo profondo e che deve essere accuratamente difesa: ossia il segreto del confessionale. (...)