sabato 17 ottobre 2020

Nuova Zelanda
Nuova Zelanda al voto, appello dei vescovi per la sacralità della vita umana

(Marco Guerra - Vatican News) Giornata di legislative per i neozelandesi chiamati alle urne anche per esprimersi in merito ai quesiti referendari su eutanasia e legalizzazione dell’uso “ricreativo” della cannabis. Con una dichiarazione pastorale, i presuli esprimono la loro opposizione a queste pratiche e invitano a riflettere sulle ripercussioni che si avranno sulle persone più vulnerabili e sul tessuto sociale. Quasi 4 milioni di cittadini della Nuova Zelanda, su 5 milioni di abitanti complessivi, oggi sono chiamati al voto per scegliere tra la premier uscente e data in vantaggio, Jacinda Ardern, leader del partito laburista che gode di una buona popolarità  (...)