sabato 1 agosto 2020

Stati Uniti
Il Consiglio nazionale delle Chiese riconosce la libertà religiosa esistente a Cuba

(Agenzia Fides) Il Consiglio nazionale delle Chiese degli Stati Uniti (NCC) ha riconosciuto la libertà religiosa esistente a Cuba e ha criticato il governo di Donald Trump per aver tenuto l'isola in un elenco controverso sull'argomento. In una lettera al Segretario di Stato americano, Mike Pompeo, e al Presidente della Camera dei rappresentanti, Nancy Pelosi, il Presidente della NNC, Jim Winkler, ha esortato a ritirare a Cuba dall'elenco dei paesi che, secondo Washington, hanno commesso o tollerato "gravi violazioni della libertà religiosa". (...)