sabato 1 agosto 2020

Siria
Gruppi cristiani aderiscono al “Fronte per la pace e per la libertà", nuovo blocco autonomista nel nord-est siriano

(Agenzia Fides) Figurano anche gruppi politici guidati da militanti cristiani nel nuovo “Fronte per la pace e la libertà”, la nuova alleanza di organizzazioni inaugurata nei giorni scorsi nella città di Qamishli con l’intento di unire in un disegno di orientamento autonomista forze diverse operanti nelle aree nord-orientali della Siria. Il nuovo cartello di organizzazioni, inaugurato martedì 28 luglio (vedi foto), comprende, tra gli altri, l’Organizzazione democratica assira, il Consiglio arabo di Jazira e Eufrate, il Movimento “Siria Domani” (...)