martedì 24 marzo 2020

Vaticano
L'Osservatore Romano sospende l'edizione cartacea, troppo rischioso per il coronavirus
Il Messaggero
(Franca Giansoldati) Pensare che non c'era riuscito nemmeno Goebbels a farlo chiudere, visto che durante la Seconda Guerra Mondiale il Terzo Reich chiese al governo Mussolini di intervenire per la soppressione dell'Osservatore Romano poiché il giornale del Papa nel 1938 era uscito con un articolo di fuoco contro il Manifesto della Razza. L'Osservatore sopravvissuto a tanti periodi difficili stavolta - nella versione cartacea - non è riuscito a far fronte ai marosi sollevati da un piccolo virus arrivato dalla Cina, (...)