mercoledì 25 marzo 2020

Vaticano
Coronavirus, infettata Casa Santa Marta: collaboratore del Papa positivo, Vaticano verso il lockdown
Il Messaggero
(Franca Giansoldati) Il Covid-19 ha fatto il suo ingresso a Santa Marta. Invisibile e minaccioso ha infettato in silenzio anche la casa del Papa. Un suo collaboratore – un funzionario della Segreteria di Stato – che da anni abita nella residenza vaticana, è stato trovato positivo al tampone e immediatamente ricoverato per accertamenti. La sua salute non desta preoccupazioni ma di fatto il problema del contagio è ormai palpabile per chi vive dentro al piccolo stato pontificio. Le misure del caso, di fronte all'emergenza, sono già state attivate. Tanto per cominciare Papa Francesco vive praticamente recluso in  (...)