venerdì 14 febbraio 2020

Vatican Insider
(Salvatore Cernuzio) A Palazzo Borromeo il tradizionale incontro per l’anniversario dei Patti Lateranensi. Il premier Conte: «Il governo apprezza il contributo del Vaticano e della Cei su tutela della diritti umani, equità, giustizia sociale». Il cardinale Parolin la chiama «convergenza», il premier Conte «grande consonanza». A sentir parlare i presenti al tradizionale incontro a Palazzo Borromeo per l’anniversario dei Patti Lateranensi, l’intesa tra Italia e Santa Sede ha raggiunto probabilmente uno dei punti più alti degli ultimi tempi. Non che ci sia mai stato un anno in cui gli ospiti abbiano riferito qualcosa di diverso da «incontro cordiale» e «clima disteso» alla calca di cronisti riuniti nel cortile dell’Ambasciata italiana presso la Santa Sede. (...)