venerdì 8 novembre 2019

Italia
Ruini e il sovranismo della porta accanto
Settimana News
(Francesco Sisci) Il dibattito nella Chiesa sulle recenti dichiarazioni del cardinale Ruini per un dialogo con il leader della Lega Matteo Salvini forse, in realtà, nasconde un coacervo di problemi l’uno diverso dall’altro che si confondono l’uno nell’altro e possono creare cortocircuiti vari. Innanzitutto, ci sono problemi oggettivi sul tavolo. Molti italiani temono gli immigrati perché sono una classe media che sta perdendo potere d’acquisto e sta ri-scivolando verso la povertà e il proletariato da cui solo qualche decennio fa era faticosamente uscita, come ha detto in una conferenza mons.(...)