mercoledì 12 giugno 2019

repubblica.it
Sono state portate a bordo della nave della Ong. Tra le persone salvate anche nove donne e due bambini molto piccoli. Il ministro dell'Interno: "Tutti vedono il collegamento tra alcune ong e trafficanti di esseri umani". Nuovo salvataggio nel Mediterraneo da parte della ong Sea Watch: "Il nostro equipaggio ha da poco concluso il soccorso di 52 persone da un gommone al largo della Libia, a circa 47 miglia di Zawiya - scrive l'organizzaione umanitaria su Twitter - Questa mattina, alle 9.53, L'aereo di ricognizione Colibri aveva avvistato l'imbarcazione, informando le autorità competenti e la nave". (...)