lunedì 11 febbraio 2019

(a cura Redazione "Il sismografo")
Secondo alcuni giornalisti latinoamericani, oggi, il Sostituto della Segreteria di Stato, il venezuelano mons. Edgar Peña Parra, ha ricevuto una delegazione del Presidente ad interim del Venezuela, Juan Guaidó. I delegati erano, secondo alcune versioni, Francisco Sucre, Presidente della Commissione Affari esteri dell'Assemblea nazionale venezuelana, Rodrigo Diamanti,  Responsabile per l'Europa degli aiuti umanitari nonché leader dell'Ong "Un mondo senza bavaglio",  Antonio Ledezma, ex sindaco di Caracas, sua moglie, Mitzi de Ledezma, e infine Marinellys Tremamunnola, Presidente dell'Ong "La piccola Venezia"
La comunicazione della Sala stampa precisa, senza dare nessun nome, che nelle conversazioni:
a) è stata ribadita la vicinanza del Santo Padre e della Santa Sede al popolo venezuelano, principalmente a quelli che soffrono
b) è stata sottolineata la profonda preoccupazione perché si trovi con urgenza una soluzione giusta e pacifica per poter superare la crisi
c) nel rispetto dei diritti umani e cercando il bene di tutti gli abitanti del Paese
d) evitando uno spargimento di sangue.