sabato 12 gennaio 2019

ilgiornale
(Giuseppe Aloisi) Un portavoce dell'Arcidiocesi di Washington ha dichiarato che il cardinale Wuerl era a conoscenza delle accuse dirette a McCarrick sin dal 2004. Il cardinale Donald Wuerl, che nel frattempo si è dimesso da arcivescovo di Washington pure per una presunta "cattiva gestione" di episodi risalenti a quando era incaricato a Pittsburgh, aveva consapevolezza delle accuse mosse nei confronti di Theodore McCarrick, il suo predecessore, che Papa Francesco ha 'scardinalato', dopo che un'inchiesta interna alla diocesi di New York ha confermato la veridicità del quadro accusatorio. (...)