venerdì 9 novembre 2018

Italia
Indirizzi di saluto di Sua Santità Mar Gewargis III, Sua Beatitudine Em.ma il Card. Louis Raphaël Sako e del Rev. Padre Rettore David E. Nazar SJ in occasione del Convegno "Syriac Christianity at the Crossroads of Cultures. A Conference Commemorating the 700th Anniversary of Abdīshō of Nisibis"
Pontificio Istituto Orientale
Alla vigilia dell’incontro con il Papa, il catholicos Patriarca Gewargis III ha partecipato alla sessione inaugurale della conferenza commemorativa del settimo centenario della morte di Abdisho bar Berika, metropolita di Nisibi, svoltasi l’8 e il 9 novembre al Pontificio istituto orientale (Pio). Autore eclettico, è considerato uno tra i teologi, poeti e canonisti più importanti della tradizione di questa antichissima Chiesa, conosciuta nella storia anche come “nestoriana” e “sira orientale”. Con le sue radici in Iraq, essa un tempo costituiva un’entità vasta, globale, che si diffuse fino a Cipro ad occidente e fino in Cina ad oriente, producendo importanti pensatori in tutto il Medioevo, alcuni dei quali contribuirono alla trasmissione del pensiero greco nel mondo islamico.
Insieme alla comunità cattolica caldea — il cui cardinale patriarca Sako è intervenuto ai lavori (ndr. messaggio letto da mons. Shlemon Warduni, Vescovo ausiliare di Baghdad), introdotti dal rettore del Pio, il gesuita David Nazar — la Chiesa assira dell’Oriente mantiene oggi una significativa presenza nel nord dell’Iraq e in Iran, nella Siria orientale e nel sud dell’India, con diaspore in Europa, Australia e Nordamerica. (L'Osservatore Romano, 9-10 novembre 2018) 

Indirizzi di saluto: 
Rev. Padre Rettore David E. Nazar, SJ.
Sua Santità Mar Gewargis III Sliwa - Patriarca della Chiesa Assira d'Oriente,
Sua Ecc.za Rev.ma Mons. Wardun, Vescovo ausiliare di Baghdad - in rappresentanza di Sua Beatitudine Em.ma il Card. Louis Raphaël Sako - che ha dato lettura del Messaggio di Sua Beatitudine il Patriarca della Chiesa di Babilonia dei Caldei - Entrambi ex - alunni del Pontificio Istituto Orientale.