venerdì 14 settembre 2018

Vatican Insider
(Andrea Tornielli) In attesa dei chiarimenti sul dossier Viganò emergono nuovi particolari sulla designazione dell'arcivescovo a Washington: il cardinale O'Connor si oppose alla sua promozione. Nel dialogo con i gesuiti in Irlanda, Francesco è tornato a parlare dell'origine degli abusi sessuali, individuandola nel clericalismo. «L’elitismo, il clericalismo - ha detto il Papa - favoriscono ogni forma di abuso. E l’abuso sessuale non è il primo. Il primo è l’abuso di potere e di coscienza». Parole che si applicano perfettamente al caso di Theodore McCarrick, il cardinale molestatore di seminaristi (...)