giovedì 14 settembre 2017

Vatican Insider
(Giorgio Bernardelli) Il cardinale Cupich istituisce il divieto di entrare armati nelle strutture legate alla diocesi. Gesto simbolico in una metropoli in piena corsa alle armi. Chiunque porti con sé un’arma in una chiesa, una struttura parrocchiale o una scuola cattolica va subito invitato a uscire. E il divieto a portare armi vale anche per il clero e i dipendenti delle strutture ecclesiali. A stabilirlo è l’arcivescovo di Chicago, il cardinale Blaise Cupich (...)