domenica 13 agosto 2017

Vaticano
Papa Francesco dopo la recita dell'Angelus

(a cura Redazione "Il sismografo")

Cari fratelli e sorelle,
saluto con affetto tutti voi, romani e pellegrini presenti: famiglie, parrocchie, associazioni e singoli fedeli.
Anche oggi ho la gioia di salutare alcuni gruppi di giovani (e sono tanti ...): gli scout di Treviso e Vicenza, i partecipanti al convegno nazionale della Gioventù Francescana. Saluto inoltre le Suore di Maria Santissima Addolorata di Napoli e il gruppo di pellegrini che hanno percorso a piedi la Via Francigena da Siena a Roma.
A tutti auguro una buona domenica e un buon pranzo. Per favore, non dimenticate di pregare per me. Arrivederci!