martedì 8 agosto 2017

Vaticano
(a cura Redazione "Il sismografo")
*** Nomina
*** Ricordo del teologo argentino Rafael Tello nel centenario della nascita. Dove la fede ha un colore speciale 
Un profilo spirituale. Per ricordare il primo centenario della nascita del teologo argentino Rafael Tello (1917-2002), pubblichiamo la prefazione al libro di Enrique Ciro Bianchi, "Introduzione alla teologia del popolo. Profilo spirituale e teologico di Rafael Tello" (Bologna, Emi, 2015) scritta da Jorge Mario Bergoglio. Si tratta del testo che l’arcivescovo di Buenos Aires pronunciò il 10 maggio 2012 nella Facoltà di Teologia della Pontificia Universidad Católica Argentina per presentare l’edizione originale del volume.
(Jorge Mario Bergoglio) La storia ha le sue ironie. Questa è la prima volta che vengo alla Facoltà di Teologia (non mi sono laureato qui). E vengo a presentare un libro sul pensiero di un uomo che è stato allontanato da questa Facoltà.
Cose della storia. Dio sa come raddrizzare i torti: quella stessa gerarchia che a un certo punto aveva creduto opportuno allontanarlo, oggi dice che il suo pensiero è valido. Più ancora, è stato fondamento del lavoro evangelizzatore in Argentina. Voglio ringraziare Dio per questo.
L'Osservatore Romano

Tweet
- "Oggi rendiamo gloria al Padre per l’opera che san Domenico compì, al servizio del Vangelo predicato con la parola e con la vita."