domenica 6 agosto 2017

Parmadaily.it
(Elia Valori) In occasione dei 70 anni del patriarca Cirillo e degli 80 di Papa Francesco vi sono state numerose visite reciproche tra l’ortodossia russa e il cattolicesimo romano. Tra il ministro degli Esteri di Mosca Lavrov e il card. Parolin, proprio il 2 dicembre u.s., è avvenuta una trattativa riservata sulla data e le modalità della visita di Papa Francesco in Russia, visita che, nell’ottica del Segretario di Stato vaticano, propone la Chiesa di Roma come mediatrice e arbitra in tutto l’Oriente, con la Cina e naturalmente con la Russia, oltre che nel sistema indiano e centro-asiatico. (...)