martedì 8 agosto 2017

Malaysia
Kuala Lumpur, il governo abolisce la pena di morte obbligatoria per droga
AsiaNews
Con l’emendamento al Dangerous Drugs Act del 1952, i giudici potranno scegliere la condanna. Un totale di 651 malaysiani sono stati condannati a morte dal 1992, la maggior parte di loro per i reati di droga. La Malaysia al decimo posto tra i 23 paesi che hanno applicato la pena capitale l'anno scorso. Resta la pena di morte obbligatoria per reati come l’omicidio e le attività terroristiche. (...)