martedì 8 agosto 2017

Vatican Insider
(Paolo Affatato) Il cardinale Tagle, arcivescovo di Manila, ribadisce l’atteggiamento di «collaborazione critica» tra la Chiesa filippina e il governo di Rodrigo Duterte: la guida è il Vangelo. La lotta al terrorismo e ai militanti dello Stato islamico in corso nelle Filippine meridionali è tutt’altro che un conflitto religioso o una guerra tra cristiani e musulmani. Ne è fermamente convinto il cardinale Luis Antonio Tagle, arcivescovo di Manila, che parla del suo paese (...)