sabato 1 luglio 2017

Vaticano
Un gesuita all’ex Sant’Uffizio: Luis Ladaria (intervista del 2008)
30Giorni
(a cura di Gianni Cardinale) Dopo due salesiani, è un figlio di sant’Ignazio a ricoprire l’incarico di numero due della prima fra le Congregazioni della Curia romana. Intervista con l’arcivescovo Luis Francisco Ladaria Ferrer. Dopo due salesiani, la Congregazione per la Dottrina della fede ha un gesuita come nuovo segretario. Il 9 luglio infatti Benedetto XVI ha nominato come numero due del dicastero da lui presieduto dal 1981 al 2005 lo spagnolo Luis Francisco Ladaria Ferrer, 64 anni, originario di Manacor, la seconda città, dopo Palma, dell’isola di Maiorca nelle Baleari. Ladaria prende il posto del salesiano Angelo Amato, promosso prefetto della Congregazione delle Cause dei santi, il quale, a sua volta, era succeduto a un altro figlio di don Bosco, l’allora arcivescovo Tarcisio Bertone, che in qualità di cardinale segretario di Stato ha consacrato vescovo Ladaria nella Basilica di San Pietro lo scorso 26 luglio. (...)(en) A Jesuit at the former Holy Office