sabato 8 luglio 2017

(a cura Redazione "Il sismografo")
Papa Francesco ha espresso "profondo cordoglio ai familiari" delle vittime del crollo a Torre Annunziata assicurando al tempo stesso "fervide preghiere di suffragio per quanti sono tragicamente scomparsi". Con una comunicazione del card. Pietro Parolin, Segretario di stato - in un messaggio all'arcivescovo di Napoli, cardinale C. Sepe il Papa ricorda con tristezza che la tragedia ha coinvolto anche due bambini. Infine, Francesco invoca ''dal Dio della misericordia il conforto per i feriti e per coloro che soffrono per la perdita delle persone care'' e invia ''la confortatrice benedizione apostolica quale segno della sua vicinanza''.