venerdì 21 luglio 2017

Vaticano
Lo spoils system nel nome di Cristo, firmato da Papa Francesco
gli Stati Generali
(Iacopo Scaramuzzi) Papa Francesco ultimamente ha rinunciato alle sfumature: quello che avevo da dire sull’Europa «l’ho detto soavemente a Strasburgo, l’ho detto più fortemente al Premio Carlo Magno, e ultimamente senza nuances…». Anche l’attività di governo ha subito un’accelerazione brusca, dalle nomine in Curia alla creazione di nuovi cardinali ai dossier più delicati. (...)