venerdì 14 luglio 2017

Vaticano
Libertà religiosa: mons. Gallagher (Santa Sede), “anche prima dell’Isis cristiani si sentivano cittadini di seconda classe”
SIR
“Anche prima delle barbarie del cosiddetto Isis i cristiani e le altre minoranze si sentivano cittadini di seconda classe”. La denuncia è del segretario per i Rapporti con gli Stati della Santa Sede, mons. Paul Gallagher, che oggi è intervenuto, a Roma, alla conferenza “La tutela delle comunità religiose – Investire sui giovani quali protagonisti di una nuova stagione di incontro, dialogo e convivenza pacifica tra i popoli” (...)