domenica 2 luglio 2017

Vatican Insider
(Giacomo Galeazzi) Appello di Francesco per «porre fine alla violenza» nel Paese sudamericano e «vicinanza alle famiglie che hanno perso i loro figli nelle manifestazioni di piazza». «La doppiezza non è cristiana, essere fedeli missionari è portare Gesù non se stessi», raccomanda Francesco all’Angelus. Po l’appello per la fine delle violenze in Venezuela. «Il 5 luglio ricorrerà la festa dell’indipendenza del Venezuela - afferma il Papa - Assicuro la mia preghiera per questa cara nazione ed esprimo la mia vicinanza alle famiglie che hanno perso i loro figli nelle manifestazioni di piazza. Faccio appello affinché si ponga fine alla violenza e si trovi una soluzione pacifica e democratica alla crisi. Nostra Signora di Coromoto interceda per il Venezuela!». (...)