domenica 9 luglio 2017

Vaticano
Domenica 9 luglio: la giornata del Papa
(a cura Redazione "Il sismografo")
*** L'Angelus di Papa Francesco
- "La via di uscita è nella relazione, nel tendere la mano e nell’alzare lo sguardo verso chi ci ama davvero"
Cari fratelli e sorelle, buongiorno!
Nel Vangelo di oggi Gesù dice: «Venite a me, voi tutti che siete stanchi e oppressi, e io vi darò ristoro» (Mt 11,28). Il Signore non riserva questa frase a qualcuno dei suoi amici, no!, ma la rivolge a “tutti” coloro che sono stanchi e oppressi dalla vita. E chi può sentirsi escluso da questo invito? Gesù sa quanto la vita può essere pesante. Sa che molte cose affaticano il cuore: delusioni e ferite del passato, pesi da portare e torti da sopportare nel presente, incertezze e preoccupazioni per il futuro.
Di fronte a tutto questo, la prima parola di Gesù è un invito, un invito a muoversi e reagire: “Venite”. Lo sbaglio, quando le cose vanno male, è restare dove si è. Coricati lì. Sembra evidente, ma quanto è difficile reagire e aprirsi!
Non è facile.Nei momenti bui viene naturale stare con sé stessi, rimuginare su quanto è ingiusta la vita, su quanto sono ingrati gli altri e com’è cattivo il mondo. (...) Ma così, chiusi dentro di noi, vediamo tutto nero. Allora si arriva persino a familiarizzare con la tristezza, che diventa di casa. (...)
(Testo)
*** Messaggio del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale in occasione della giornata dedicata alla Domenica del Mare
In occasione della giornata dedicata alla Domenica del Mare, che ricorre quest’anno oggi, domenica 9 luglio 2017, il Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale ha inviato ai cappellani, ai volontari, agli amici e ai sostenitori dell’Apostolato del Mare un Messaggio di augurio e gratitudine per il lavoro che essi svolgono. In particolare, il Messaggio richiama l’importanza della tutela dei diritti di quanti lavorano in mare, espressi nella Convenzione del Lavoro Marittimo del 2006, e annuncia il XXIV Congresso Mondiale dell’Apostolato del Mare, dedicato alla pesca e ai pescatori, che si terrà a Kaohsiung – Taiwan, nel mese di ottobre 2017.
Questo il testo del Messaggio a firma del Prefetto, Em.mo Card. Peter K.A. Turkson:
Cari cappellani, volontari, amici e sostenitori dell’Apostolato del Mare,
Nella nostra vita quotidiana, siamo continuamente circondati ed utilizziamo numerosi oggetti e prodotti che, in un determinato momento del loro viaggio, sono stati trasportati su navi.
[Text: Italiano, Français, English, Español]
Tweet

- "Affido i marittimi, i pescatori e quanti si trovano in difficoltà e lontano da casa alla materna protezione di Maria, Stella del Mare."