venerdì 7 luglio 2017

Vaticano 
Bollettino della Sala stampa della Santa Sede. Udienze, rinunce e nomine
Sala stampa della Santa Sede
Il Santo Padre Francesco ha ricevuto in Udienza:
- Em.mo Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi.
- S.E. Mons. Jean-Marie Speich, Arcivescovo tit. di Sulci, Nunzio Apostolico in Ghana.
Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi metropolitana di Milano (Italia), presentata dall’Em.mo Card. Angelo Scola.
Il Papa ha nominato Arcivescovo Metropolita dell’arcidiocesi di Milano (Italia), S.E. Mons. Mario Enrico Delpini, finora Vescovo Ausiliare e Vicario Generale della medesima arcidiocesi.

S.E. Mons. Mario Enrico Delpini
S.E. Mons. Mario Enrico Delpini è nato a Gallarate, il 29 luglio 1951.
Ha ricevuto l'ordinazione sacerdotale il 7 giugno 1975, incardinandosi nell'arcidiocesi di Milano.
Ha conseguito la Laurea in Lettere presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore a Milano e la Licenza in Teologia Patristica presso l'Augustinianum a Roma.
Nel 1975 ha prestato servizio come Professore di Lettere antiche a Seveso e nel Seminario fino al 1985; dal 1985 al 1987 è stato Professore di Lettere antiche a Venegono, nel Seminario ginnasiale. Dal 1987 al 1989 è stato a Roma studente presso il Seminario Lombardo.
Dal 1989 al 1993 è stato Rettore del Seminario Liceo a Venegono ed Insegnante della Comunità propedeutica e del Biennio Teologico; Segretario del Collegamento Seminari Lombardi; dal 1993 al 2000 ha ricoperto l’incarico di Rettore del Quadriennio Teologico. Dal 2000 al 2006 ha svolto l’ufficio di Consulente del Consiglio Episcopale Milanese, di Delegato arcivescovile per le vocazioni e i ministeri ordinati e di Rettore Maggiore del Seminario arcivescovile di Milano. È stato Canonico Onorario del Capitolo Maggiore della Basilica Metropolitana e Membro del Consiglio Presbiterale. Dal 2006 al 2007 è stato Vicario Episcopale per la Zona Pastorale VI - Melegnano.
Eletto alla sede titolare di Stefaniaco e a Vescovo Ausiliare di Milano il 13 luglio 2007, ha ricevuto la consacrazione episcopale il 23 settembre dello stesso anno.
Dal 2012 è Vicario Generale dell’arcidiocesi di Milano, Segretario della Conferenza Episcopale Lombarda e Segretario della Commissione Episcopale per il clero e la vita consacrata.
Rinuncia del Vescovo di Pinerolo (Italia) e nomina del successore
Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Pinerolo (Italia), presentata da S.E. Mons. Piergiorgio Debernardi.
Il Papa ha nominato Vescovo della diocesi di Pinerolo (Italia), il Rev.do Mons. Derio Olivero, del clero della diocesi di Fossano, finora Vicario Generale della medesima diocesi.
S.E. Mons. Derio Olivero
S.E. Mons. Derio Olivero è nato a Cuneo il 17 marzo 1961.
Ha frequentato il Liceo ed il corso formativo filosofico-teologico, presso il Seminario vescovile di Fossano.
È stato ordinato Presbitero il 12 settembre 1987 per la diocesi di Fossano.
Ha concluso l’iter formativo con la Licenza in Teologia Pastorale alla Pontificia Università Lateranense.
Ha svolto i seguenti incarichi: Viceparroco della parrocchia “Spirito Santo” di Fossano; Rettore del Seminario Vescovile di Fossano; Docente di Teologia Pastorale presso lo Studio Teologico Interdiocesano di Fossano; Parroco della parrocchia “Spirito Santo” di Fossano; Responsabile della Pastorale Vocazionale; Responsabile diocesano per la Cultura; Incaricato diocesano per la pastorale giovanile e del turismo; dal 2012 ad oggi è stato Vicario Generale della diocesi di Fossano.
Mons. Olivero è autore di pubblicazioni di carattere pastorale.