venerdì 14 luglio 2017

Vatican Insider
(Gianni Valente) La Repubblica di Cina si avvia alla piena legalizzazione dei matrimoni tra le coppie dello stesso sesso. E rivendica il ruolo di avanguardia della modernità “liberal” occidentale nell’Oriente asiatico. Con le minoranze ecclesiali etichettate dai media come entità oscurantiste per la loro vana resistenza. All’ultimo Gay Pride di New York, il loro gruppo è stato tra i più festeggiati della kermesse: duecento taiwanesi, in gran (...)