giovedì 20 luglio 2017

Stati Uniti
Il vescovo della frontiera Usa ai migranti: “Siamo con voi”
Vatican Insider
(Giorgio Bernardelli) Da El Paso, la città texana più vicina al Messico, la lettera di monsignor Mark Seitz che denuncia la militarizzazione del confine e la paura delle famiglie. E chiede ai leader politici la riforma di «un sistema malato» -- «Come vostro vescovo mi impegno a stare con voi in questo tempo di angoscia e di paura.  (...)