mercoledì 5 luglio 2017

Mondo
Ortodossia, i nodi irrisolti. Ad un anno dal Concilio le tensioni fra i vari patriarcati continuano ad accentuarsi. Molto per questioni politiche
Riforma.it
(Luigi Sandri) A un anno dal “Santo e Grande Concilio” che si sperava “panortodosso” ma che tale non fu, le relazioni tra le Chiese continuano ad essere turbate: del tutto irrisolto rimane il loro intrico in Ucraina, paese ove sempre più spinoso è il rapporto tra la Chiesa che si ricollega al patriarcato di Mosca e le due “autocefale” che guardano a Costantinopoli; e permane lo stato di scisma tra il patriarcato di Antiochia e quello di Gerusalemme. (...)