lunedì 17 luglio 2017

Vatican Insider
(Massimo Borghesi) In un incontro profondo, dettato da una corrispondenza dell’anima, un uomo navigato, scettico, disilluso nel suo razionalismo, riconosce, al di là di ogni ideologia, la testimonianza umanissima del Successore di Pietro. La relazione di Eugenio Scalfari con Papa Francesco, le sue interviste più o meno attendibili, sono state al centro, com’è noto, di attacchi e critiche da parte del settore dei cattolici che non amano questo pontificato. Le simpatie verso Bergoglio dell’ex direttore di Repubblica, per anni punta di diamante dell’anticleralicalismo e del laicismo, sono la conferma, per gli antipapalini, della “svendita” al secolo di Francesco (...)