domenica 9 luglio 2017

Vatican Insider
(Giacomo Galeazzi) I furgoncini bianchi si danno appuntamento al quartiere Ostiense. Alla sede delle Acli, Lidia Borzì consegna a volontari del programma “Il pane a chi serve 2.0” una cartina con decine di segni rossi. Sono i panifici che gratuitamente forniscono il pane invenduto nella giornata. Entro poche ore sarà sulle tavole di mense, ostelli e refettori di associazioni che a Roma si occupano di povertà. «Per contrastare lo spreco alimentare (...)