venerdì 28 luglio 2017

Italia SIR
“Mio fratello Paolo è una persona dedita completamente agli altri, fortemente devoto alla sua chiamata religiosa. Ha sempre vissuto con coerenza la sua vocazione. Paolo è un innamorato di Dio, dei fratelli, della pace, del dialogo e del popolo siriano. Appassionato dell'Islam, lo ha studiato con profondità andando oltre le letture solite che si danno di questa religione”. Pietro Dall’Oglio, musicista, è il fratello di padre Paolo Dall’Oglio, rapito il 29 luglio 2013, a Raqqa (Siria). Il gesuita è fondatore della comunità monastica siriana di Mar Musa. (...)
Paolo Dall’Oglio: il fratello Pietro, "noi lo crediamo in vita"