mercoledì 12 luglio 2017

Corriere della Sera
(Gian Guido Vecchi) L’alto prelato commenta le parole di Virginia Raggi sulla drammatica situazione delle periferie che lei stessa ha paragonato al far west. «C’è da capirla, purtroppo. Non è il Far West, è peggio». Monsignor Paolo Lojudice, 53 anni, vescovo ausiliare di Roma, è insieme teologo e «prete callejero», di strada, come Francesco dice di se stesso. Nel 2015, due giorni dopo averlo nominato vescovo, il Papa andò in visita nella chiesa di Tor Bella Monaca dov’era stato parroco per otto anni. Povertà, emarginazione, campi rom. (...)