lunedì 17 luglio 2017

Italia
Ius soli. Gian Carlo Perego: "Così la classe politica si inchina ai prepotenti"
La Repubblica
(Paolo Rodari) "È un ritardo che dimostra come si preferiscono i giochi di partito e gli interessi di breve durata alle vere esigenze e necessità del Paese. Siccome il tema lo si ritiene secondario si preferisce non andare ad affrontare una probabile crisi di governo. In questo modo, tuttavia, vincono i prepotenti sui piccoli che non hanno voce". Monsignor Gian Carlo Perego, arcivescovo di Ferrara e fino a poche settimane fa direttore della Fondazione Migrantes (...)