sabato 8 luglio 2017

Italia
Don Mario, l’insegnante dei preti, che parla inglese e greco antico. «Io brav’uomo, un po’ mediocre»
Corriere della Sera
(Gian Guido Vecchi) Un pastore «con l’odore delle pecore», il profilo che predilige Papa Francesco: «Sono un prete e il messaggio che posso dare alla città è di ricordarsi di Dio». Un uomo sobrio, ironico, colto ma senza ostentazione, nel caso determinato. C’è tutto «don Mario», come lo chiamano i sacerdoti milanesi, (...)