mercoledì 5 luglio 2017

Avvenire
(Antonio Maria Mira) Il vescovo di Locri Oliva e il ministro dell'Interno Minniti, per la prima volta insieme nella chiesa usata in passato per le affiliazioni ai clan di 'ndrangheta. «Troppo a lungo mafia e Chiesa sono andate a braccetto nello stesso territorio. La mafia non era contro la Chiesa e la Chiesa non mostrava grande interesse a mettersi contro di essa. Ma – aggiunge il vescovo – la sottovalutazione del fenomeno mafioso è stata della (...)