martedì 4 luglio 2017

Israele
Condannato l’estremista ebraico che ha dato fuoco alla Chiesa della moltiplicazione dei pani
AsiaNews
Era stato arrestato un mese dopo l’incidente, nel luglio 2015. Il secondo sospetto è stato assolto e un terzo è in attesa di giudizio. Sul muro aveva scritto: “Gli idoli verranno espulsi o distrutti”. Aveva precedenti accuse di crimini d’odio. È il “prezzo da pagare” per aver “sottratto la terra”. (...)