martedì 18 luglio 2017

Iraq
“Campo di rieducazione” per le famiglie dei jihadisti allestito presso un villaggio cristiano della Piana di Ninive
Fides
Dopo la conquista di Mosul, le forze di sicurezza irachene hanno trasferito in un “Campo di rieducazione” almeno 170 famiglie con componenti considerati affiliati all'autoproclamato Stato Islamico (Daesh). Il campo è stato allestito presso il villaggio di Bartella, proprio nell'area della Piana di Ninive dove si concentravano le comunità cristiane autoctone, prima di essere costrette alla fuga dall'offensiva jihadista dell'estate 2014. (...)