lunedì 3 luglio 2017

Radio Vaticana
Continua a trovare ampio spazio sui mezzi di comunicazione tradizionali ma soprattutto nell'ambiente dei Social, la vicenda di Charlie Gard, il bambino inglese di 10 mesi affetto da Sindrome dell’encefalomiopatia mitocondriale, malattia genetica molto rara e ad oggi inguaribile. I medici del Great Ormond Street Hospital di Londra hanno concesso un po’ di tempo in più ai genitori prima di staccare le macchine che lo tengono in vita. Decisione contro la quale si sono appellati i genitori ma che è stata invece convalidata (...)